ISS su Google Street View


#1

Google, in collaborazione con la NASA e l’ESA, ha pubblicato i panorami Street View della ISS creati con le foto scattate da Thomas Pesquet. Questo video spiega come è stato pianificato e realizzato il progetto:


#2

ciao, io non riesco a trovare il modo per vederla…


#3

Prova a cliccare i nomi dei moduli nel post di Google.


#4

Bellissimo :ok:


#5

Una mia riflessione: in mezzo a tutta quella tecnologia, strappa un sorriso vedere elementi di quotidianità come lo spazzolino e il dentifricio sulla parete, le salviettine umidificate in bella vista nel bagno o il pallone da basket. Fanno sentire quel luogo meno “alieno”.


#6

Peccato, però, che le Soyuz e le Progress non siano visitabili.


#7

Con il sistema usato per le riprese sarebbe stato difficile non avere distorsioni e mantenere l’allineamento e le giunzioni delle immagini. Del resto, le Soyuz e le Progress non sono componenti permanenti della stazione.


#8

Beh, in realtà nemmeno BEAM, Cygnus e la Dragon. Io sospetto che i russi non abbiano acconsentito. D’altronde, era un progetto ESA-NASA-Google.


#9

Un post sul sito delle Guide Locali di Google fornisce qualche dettaglio in più. Le riprese fotografiche sono state effettuate nel corso di 4 mesi. Considerato che la sola sessione di test ha impegnato Psequet per 2,5 ore, il progetto deve essere stato ritenuto importante dai partner ISS per allocare così tanto tempo astronauta.


#10

Perdonate il necroposting: vi risulta che il servizio sia disponibile solo da mobile?Da pc vengo rediretto alle varie gallerie di StreetView.


#11

Allora funziona correttamente, il progetto consiste proprio in una serie di panorami Street View.


#12

Forse mi sono espresso male: se cerco di accedere dall’app street view non ho alcun problema,fra l’altro uso le immagini in VR. Se cerco di accedere dal pc, il link mi porta alle gallerie di street view dei vari luoghi nel mondo, della Iss peró non c’é traccia. Mi serviva solo perché dovevo vedere delle cose su uno schermo piú grande.