JSC + KSC in 4 giorni. Vale la pena?


#1

A giugno mi troverò in America con l’Università (ad Abilene TX) e ho l’opportunità di rimanere 4 giorni negli USA.
Le opzioni sono 2: 4 giorni a NY OPPURE autobus per Houston, visita al JSC, aereo per Orlando, visita al KSC e ritorno a Roma , tutto dal 13 al 17 giugno. Ne vale la pena oppure mi conviene andare sul sicuro con NY?


#2

Ciao, se sei molto appassionato di spazio non c’è gara.
Anche se sei già in Texas è sicuramente un bello sbattimento, ma io farei la pazzia.

New York mi piace un sacco, ma ci puoi sempre tornare. È una di quelle località che oggigiorno è raggiungibile facilmente anche a prezzi contenuti: ad esempio Fly Emirates periodicamente mette in offerta la tratta Milano-NewYork con l’A380 tipo a 360€ andata e ritorno.


#3

Non scherziamo! Come ti salta in mente solo di porti una domanda del genere?

Ti ricordo che per regolamento ogni utente del forum è tenuto ad effettuare almeno un pellegrinaggio in un centro spaziale. È la tua occasione per metterti in regola.

Ovviamente il tuo pellegrinaggio deve essere verificato e quindi o posti fotografie che poi analizzeremo in dettaglio per comprovarne l’autenticità oppure porti con te il sottoscritto che ti farà da garante.

:flushed:


#4

Nell’impossibilità di Lupin, puoi scorrere la lista garanti al cui secondo posto trovi me… :stuck_out_tongue_winking_eye:

A parte gli scherzi, come dice Riky a NY ci puoi andare quando vuoi e tu sei già in TX
Forse non farei la sfacchinata 2 giorni qua e 2 là per non fare tutto di corsa ma almeno il JSC non me lo perderei


#5

Il johnson in 1-2 gg si visita tutto, il KSC non so se due bastano per vederlo a fondo, comunque è uno sbattimento, ma ne vale sicuramente la pena!


#6

Io sono dell’idea che, pur se tu fossi un grande appassionato, sarebbe meglio fare una cosa ma fatta bene. Consiglierei il KSC e basta.


#7

Comodo, visto che è in Texas.


#8

Ciao. Secondo me in così poco tempo andare fino al KSC è uno sbattimento.
Io ti consiglierei di visitare il JSC e di lasciar perdere il KSC.
Assicurati di andare a vedere anche la Sonny Carter Training Faicility (il Neutral Buoyancy Lab), che è assolutamente da non perdere!

E per gli altri 2 giorni vai da qualche altra parte in Texas. Austin e San Antonio ad esempio sono molto carine. Oppure inoltrati nella hill country, verso Fredericksburg.
Un’altra opzione è anche New Orleans, che è abbastanza vicino, e che è molto bella.

IMHO cogli l’occasione di essere in Texas, che è un posto in cui non andrai mai per turismo, per fare un po’ di turismo meno “classico”. I Texani e in generale gli americani del centro-sud sono persone fantastiche, super ospitali, super-friendly, è un mondo totalmente diverso dagli USA a cui noi Europei siamo abituati :wink:


#9

Io rimango dell’idea che il KSC sia l’apoteosi del volo spaziale americano. Se andassi in America, in qualsiasi luogo fossi, opterei per il KSC.


#10

Non so se ci sei già stato, ma credo che tu non ti renda conto di quanto distante siano i due centri spaziali. e quanto distante sia lui dal Kennedy Space Center. Il nostro amico scrive:

Viste le distanze in gioco e il fatto che i servizi pubblici di trasporto (aerei esclusi) sono mediamente inesistenti anche tu avresti non pochi problemi e perderesti un sacco e mezzo di tempo: calcola che da Abilene per bene che ti vada - e ti deve andare di estremo lusso - ci va più di mezza giornata solo per andare al Kennedy. Dato che va in Texas anch’io consiglio di restare lì ed andare al solo JSC, visitandolo per bene e con calma.