La Cina chiude il 2010 con il 15° lancio orbitale

Nella giornata di ieri la Cina ha effettuato il 15° lancio orbitale del 2010.
Dallo Xichang Launch Center, provincia di Sichuan, alle 21,20 CET è decollato il razzo vettore Long March-3A (CZ-3A) che ha immesso in orbita di trasferimento un nuovo satellite navigazionale della serie Beidou/Compass.

Il satellite, utilizzando i motori di bordo, si immetterà in seguito in un’orbita geosincrona ad alta inclinazione (55°).

Si tratta del quinto lancio della serie effettuato quest’anno, il secondo della serie IGSO (Inclined Geo Sincronous Orbit).

Con questo sono sette i satelliti operazionali ora in orbita, a cui segiuiranno negli anni prossimi altri 28 esemplari.

Con questo lancio si è concluso l’anno record per le attività orbitali Cinesi, 15 lanci contro gli 11 del 2008.

Sono stati effettuati otto lanci da Xichang, quattro da Jiuquan e tre da Taiyuan.

Per la prima volta la Cina ha eguagliato gli USA nel numero di lanci orbitali, entrambe le Nazioni nel 2010 hanno effettuato 15 lanci.

Video:
http://www.youtube.com/watch?v=P1LpPlK7Wk0