La costellazione EOS

Ci sono tanti satelliti che osservano la Terra per scopi scientifici, ognuno con strumentazioni e tecnologie diverse che contribuiscono a fornire il loro punto di vista.
Il progetto scientifico NASA EOS, Earth Observation System, https://eospso.nasa.gov/ , si occupa di coordinare la costellazione presente e di organizzare i dati per la comunità scientifica.

Ci sono dei satelliti storici che operano ininterrottamente da circa vent’anni, come Aqua, Terra, Aura e altri si sono aggiunti nel corso degli anni.


immagine tratta dal sito ufficiale

In particolare, dalle osservazioni costanti di Aqua e Terra, si sono riuscite a fare osservazioni costanti della temperatura attorno ai vulcani, attivi e spenti, e alla loro variazione del corso degli anni. Si è trovata una correlazione interessante, che se si dimostrerà una causa, sarà determinare per riuscire a prevedere eruzioni vulcani mesi o anni prima che avvengano.

La tecnica ha permesso anche di scoprire che alcuni vulcani inattivi o montagne dall’aspetto simili ai vulcani, era in realtà vulcani attivi.

L’articolo completo della NASA:

8 Mi Piace