La NASA ha presentato ufficialmente la richiesta di Budget 2010.

Per l’anno fiscale 2010 la NASA ha presentato oggi il Budget ufficiale richiesto per un totale di 18,69 Miliardi di dollari, con un aumento del 5% rispetto a quello precedente. I traguardi annunciati sono: il completamento della costruzione della ISS, i programmi di esplorazione spaziale ed i programmi di ricerca Aeronautica.

Al termine del 2010, dopo i nove voli attualmente previsti per gli Space Shuttle, compreso STS-134, il programma verrà terminato, con la messa a terra definitiva delle tre navette rimanenti.
Infatti, per il Programma Shuttle, è prevista una spesa di 3,157 Miliardi di per il 2010, seguita poi da soli 382,8 Milioni di nel 2011 per lo smantellamento del programma.

Per la gestione del Programma ISS sono previsti 2,267 Miliardi di $, è confermata la necessità di ricorrere alle Soyuz per i cambi di equipaggi,e di ricorre ai privati per i rifornimenti automatici alla stazione.

Per lo sviluppo del Programma Constellation sono previsti 3,5 Miliardi di , che diventeranno 5,5 nel 2011. Per le Scienze Spaziali, astrofisiche, Planetarie e Terrestri sono previsti 4,477 Miliardi di .
Per le ricerche Aeronautiche la cifra è di 507 Milioni di $.

Da segnalare inoltre 126 Milioni di per l'Educazione e la cifra di 3,4 Miliardi di occorrenti per la gestione dei Centri NASA.

Nel 2010 verranno lanciati due satelliti scientifici e di ricerca ascrivibili alla NASA, cioè Glory e Aquarius; verrà continuato inoltre lo sviluppo dei progetti NPOESS, LDCM e ICESat-2.
Per quanto riguarda i Programmi Planetari, continuerà la gestione delle sonde attualmente nello Spazio, verrà continuato lo sviluppo di MSL, MAVEN e Mars Scout 2013.

Per l’astrofisica verrà lanciato il satellie WISE e verrà continuata la gestione dello Hubble Space Telescope e di GLAST.
Proseguirà lo sviluppo di NuStar e del James Webb Space Telescope.

In allegato il budget completo e il dettaglio del programma di esplorazione umana.


Senza nome 1.jpg

Senza nome 2.jpg

Quindi è tramontata definitivamente la possibilità di estensione del programma STS, cioè questa era l’ultima opportunità, o può darsi, magari, che con il Budget 2011 si continui il programma?

Io credo che non ci saranno estensioni. Se le missioni slitteranno man mano, è probabile che una o due slittino al 2011.
Sono in corso pressioni politiche in questo senso. Il programma STS terminerà dopo STS-133 e STS-134 (non necessariamente nell’ordine).

Penso che uno slittamento almeno dell’ultima missione dello Shuttle al 2011 per una somma di più che probabili (direi fisiologici) ritardi delle prossime missioni sia una cosa pressoché certa! Un estensione ufficiale a tutto il 2011 penso, anch’io, che sarà difficile!

Apprezzabile che i fondi del programmi scientifici non diminuiscano… anzi aumentino (anche per MSL ed altre missioni…)

Nel cost-breakdown per Constellation rilevo una somma molto bassa per Ares V. Era già sancita questa cosa o è una novità che il programma di questo vettore sia portato avanti in maniera - anche finanziaria - cosi lenta?

Beh, apprezzabile è la richiesta: speriamo che anche l’approvazione sia così… apprezzabile!!! :rage:

decisamente…