La scomparsa di Pacini

Il 26 gennaio scorso ci ha lasciati, dopo una lunga malattia, l’astronomo, astrofisico e grande divulgatore Franco Pacini, aveva 73 anni.

Per chi non lo conoscesse è stato uno dei “volti” dell’astrofisica italiana, instancabile comunicatore e grande affabulatore del cielo stellato (insieme alla sua conterranea Margherita Hack).

http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Pacini

Ciao Franco… :disappointed:

Uno dei volti noti della scienza in TV (anche se è da un pò che non l’intervistavano).
Mi mancherà.

Ho avuto modo di conoscerlo e parlarci parecchi anni fa, era già direttore di Arcetri, ma dedicò alcune ore a me ed alcuni amici piombati ad Arcetri per vedere l’osservatorio, di domenica, senza prenotazione, impegnandosi come cicerone e guida dell’Osservatorio. Si mostrò molto interessato alle nostre attività di astrofili, prodigandosi in consigli e manifestando la possibilità di futuri incontri, magari per conferenze sui suoi studi.
Raramente ho trovato tanta disponibilità, cortesia… ed ho avuto modo di riscontrare che anche con altre persone è sempre stato così!

Una grave perdita per l’astronomia italiana e per tutti gli appassionati del settore!

Caspita non lo sapevo…mi dispiace molto…mancherà anche a me…

La notizia su Le Scienze: http://www.lescienze.it/news/2012/01/26/news/la_scomparsa_di_franco_pacini-817072/

Il servizio sulla scomparsa di Pacini di Sidereus, il videomagazine INAF:

http://www.youtube.com/watch?v=6ZrFciEliSo#ws

E’ morta una stella, senza clamore di supernova, com’era il suo stile.