La Terra delle Dodici Stelle - Marco Di Renzi per Cerebro, 2008

Qualcuno ha letto il libro intitolato"La Terra delle Dodici Stelle"?

Ho trovato un interessante sito dove l’autore (italiano) ha descritto una cronistoria dal 1945 al 2550 “catapultando la sua mente nel venticinquesimo secolo, ma cercando di restare sempre con i piedi per terra, ipotizzando un futuro credibile e possibile”. Tutto cio’ come punto di partenza per la sua storia con puntate anche di tipo “spaziale”

http://xoomer.alice.it/fmboschetto/cronologia_Estec.htm#comunicato

Mi piace la cronologia (sopra l’anchor indicato dal link)…
Verosimilmente si avrà un Kosovo indipendente ben prima che la Serbia si unisca all’Unione Europea…ma per un po’ resta quasi plausibile :slight_smile:

Ok, tra una chiacchiera col coinquilino e l’altra l’ho letto tutto.
Carino. L’autore dev’essere decisamente Cattolico e superfan di Wojtila.
…tantissimi Papi e giubilei…l’islamismo a un certo punto scompare…

Letto cosi’ sembra molto Asimoviana come cronologia…mi ha ricordato (con i dovuti distinguo) il ciclo delle fondazioni.

Sarei quasi tentato di leggere il libro, ma boh…

Una domanda: il Massimo Baglione citato come curatore dell’altro racconto in fondo alla pagina e’ il Massimo Baglione che scrive in questo forum?

Carino, ma in molti punti ben poco credibile! Come si può immaginare che la Cina e la Corea del Nord, abitate da popolazioni in gran parte confuciane, taoiste e buddiste diventino delle repubbliche islamiche (quando gli islamici in Cina sono solo l’1,5 % della popolazione). E’ molto più facile e prevedibile che il regime comunista cinese finisca per trasformarsi in una semidemocrazia stile Russia di Putin. Un’altra cosa poco credibile è che la Russia venga tranquillamente conquistata, cosa che non è mai riuscita a nessun conquistatore (non dimentichiamoci del generale inverno).

Diciamo che è un racconto figlio della islamofobia che attanaglia (in parte a torto e in parte a ragione) il mondo occidentale dopo l’11 settembre del 2001!