Lanci Acme + Maurizio Cheli


#1

Per gli interessati e i disinteressati pubblico qualche scatto dei lanci di Acme di sabato in occasione dell’evento “3… 2… 1… Lancio!” al Radiotelescopio di Medicina (BO) con la partecipazione del Comandante Maurizio Cheli che presentava il suo libro “Tutto in un istante”, che mi sono fatto autografare. :smile: :smile: :smile:

Preparazione e spiegazione ai bambini di come funziona un razzo ad acqua:

Lancio e recupero:

Poi Franco e Stefano si preparano per la certificazione L2 e si comincia a fare sul serio…

Lancio!

…e recupero perfetto!

Complimenti a Franco per la Certificazione L2

E questo è il mio:

Lanciato con un D12 e un F32
Con l’F32 stando alle simulazioni ha raggiunto i 500metri e 600kmh/h.

Recupero riuscito:

Grande giornata, ottima meteo, ottima compagnia, ottima organizzazione e grande soddisfazione personale per i seppur modesti risultati che ho raggiunto.

Alla sera conferenza e cena col Comandante Maurizio Cheli, un piccolo sogno realizzato.


#2

Che merviglia!! Complimenti!! :beer:
(e invidia, in senso buono!)


#3

cheli ha la tipica faccia da cerbiatto illuminato dai fari dell’auto…poveretto si e’ beccato tanti di quei flash…comunque persona simpatica e disponibilissima, ho avuto il piacere di averlo di fianco al cena, parlare della sua esperienza e’ come sentire un bimbo che parla di una giornata ad eurodisney


#4

come conterraneo di Cheli (modenese al 100%) e conoscendolo, direi che è la classica spontaneità emiliana. quella vera anche un po’ “contadina” che ci rende così straordinariamente particolari!


#5

Ecco, spontaneità è il termine esatto. Per essere chi è si è dimostrato sorprendentemente disponibile.


#6

Micol, come si suol dire… Stay Tuned…


#7

ehe h ci vediamo domenica a Volandia!


#8

Io non credo di riuscire a venire a Volandia…


#9

Non ero certo di partecipare all’evento a Volandia, invece…

Ascoltare cose di spazio da chi lo ha vissuto, a me affascina sempre, ma questa volta ho apprezzato molto di più il tentativo, riuscito, di trasmettere sensazioni, emozioni di una vita vissuta per trasformare in realtà i sogni di un bambino.


#10

E’ stato un racconto estremamente interessante. Ogni volta che ascolto un astronauta, si aggiunge un nuovo punto di vista. Poi le missioni shuttle per me hanno un fascino immenso.