Livello di rumore sulla ISS dannoso per gli equipaggi?

E’ quanto sostengono i medici del centro spaziale russo…
http://www.spacedaily.com/reports/High_Noise_Levels_On_ISS_Harmful_For_Astronauts_Say_Doctors.html

Purtroppo è un problema che esiste fin dall’Exp. 1, e secondo me è destinato solo a peggiorare…

E' quanto sostengono i medici del centro spaziale russo... http://www.spacedaily.com/reports/High_Noise_Levels_On_ISS_Harmful_For_Astronauts_Say_Doctors.html

Entrerà a far parte delle “malattie professionali” degli astronauti che vivono sulla ISS…

Già,e questo non è affatto un bene.

Fin dall’inizio si sapeva che i moduli russi della ISS avevano un rumore elevato e anche per questo motivo la NASA aveva deciso di avere un modulo abitativo separato dove gli astronauti avrebbero potuto dormire e mangiare con un livello di rumore molto più basso (circa 50 db). Purtroppo la cancellazione del modulo abitativo (e qui Marco ha ragione quando ha domandato più volte che fine ha fatto l’accordo ASI-NASA sulla utilizzazione di un modulo MPLM come modulo abitativo sostitutivo…) non fa che peggiorare il problema.
Sembra (ma potrei anche sbagliare…) che il rumore sia quello prodotto sia dalle apparecchiature che dal sistema di ventilazione che deve distribuire l’ossigeno all’interno della ISS. Infatti in condizioni di gravità ridotta i gas tendono a rimanere fermi e questo creerebbe problemi di respirazione per l’equipaggio. Pensate che si parla di un continuo 72db di rumore a bordo della ISS!! Come stare in mezzo al traffico cittadino!!

Guardate questo interessante sito della CSA:
http://www.space.gc.ca/asc/eng/astronauts/osm_noice.asp

Non è affatto un problema da sottovalutare in una missione di lunga durata.Grave,molto grave.

Non è affatto un problema da sottovalutare in una missione di lunga durata.Grave,molto grave.

Assolutamente. Le performance degli astronauti ne risentirebbero in maniera drammatica. Io credo che le stesse precauzioni adottate negli ambienti di lavoro debbano essere previste anche in questi casi, ovviamente con le opportune misure atte a permettere il buon funzionamento della stazione. E’ anche vero che 72 dB non sono ritenuti dannosi in ambiente lavorativo, ovvero 8 ore per 5 giorni alla settimana. Ma sulla ISS è un poco diverso…