Lo Spazio in tasca….. disponibile l'App ESA per iOS


#1

Qui: http://www.esa.int/esaCP/SEMYT01T1PG_Italy_0.html


#2

E così la seconda piattaforma in ordine di diffusione (sia nel mondo che nelle mie tasche :wink: ) è coperta.
Ci sarebbe la prima da sistemare, Android.

Quando uscì l’iPhone si disse che le app sarebbero state soppiantate da webapp.
Era una sparata allora e lo è oggi, ma per applicazioni di “puro contenuto” come questa sarebbe l’ideale.
E se si vuole sfruttare comunque la distribuzione degli store, c’è una soluzione anche per quello…


#3

Testate velocemente ieri sera sia si iPhone che su iPad, per ora non ho notato blocchi o uscite inaspettate. Meritano però un’analisi più approfondita che penso di fare questa sera.


#4

Non sono stato l’unico a chiedere a @ESA quando sarà disponibile la versione Android. La loro risposta (smiley incluso): “maybe later : )”. Non ci trovo niente da ridere, specialmente considerato che applicazioni basate sui contenuti, come fai notare anche tu, si possono sviluppare meglio e con maggiore diffusione con un sito mobile. Se qualche altro contribuente europeo vuole dire la sua a @ESA


#5

Sarebbe stato sicuramente più elegante uscire con le app disponibili per entrambe le piattaforme, questo mi pare scontato.
La scelta effettuata da Esa è sicuramente opinabile, in questo modo, parafrasando lo slogan impiegato per il lancio dell’app, lo Spazio in tasca (se hai quello giusto).