Mailing list LUNAR-L: sulle spalle dei giganti


#1

Qualche mese fa mi sono iscritto alla mailing list LUNAR-L in cui discutono planetologi, geologi e altri scienziati professionisti che studiano la Luna.

Avete presente quelle situazioni in cui entrate in un luogo prestigioso, vi sentite piccoli piccoli per la soggezione e vi nascondete in un angolo, rimanendo in silenzio per evitare di fare brutte figure dicendo qualcosa di inopportuno? Oggi ho avuto uno di quei momenti in LUNAR-L.

Sapevo che fra gli iscritti alla lista ci sono scienziati famosi come Paul Spudis e Chuck Wood. Ma oggi un utente ha citato distrattamente un’osservazione che ha fatto dall’orbita lunare durante Apollo 17. Controllando il suo nome sono saltato sulla sedia: si trattava di un certo Harrison Schmitt.

Mi tremano ancora le mani. E` meglio che rimanga un lurker il più a lungo possibile in LUNAR-L.

Paolo Amoroso


#2

UAU! Il famoso geologo che se non sbaglio fu anche il primo civile a volare nello spazio!! L’ultimo in assoluto (per quel che riguarda il programma Apollo) a mettere piede sul suolo selenico! INCREDIBILE!! [-o< Mi inchino! [-o<


#3

Bah, a me lo stesso effetto lo fa anche Albyz 85…

Salute e Latinum per tutti !


#4

A me capita abbondantemente in questo forum!
eh eh eh!

…MA è meglio così!


#5

Mi inchino pure io [-o< ma l’ultimo a “tastare” il suolo lunare fu Cernan … :wink:


#6

Mi inchino umilmente pure io!! :flushed:

La figura di Harrison “Jack” Schmitt, che viene tratteggiata da Andrew Smith nel suo “Polvere di Luna” è davvero interessante. Questo astronauta deve possedere una mente poliedrica e geniale!! :scream:


#7

Toscanaccio! :smiley:


#8

A.L.B.Y.Z. 85 prego!
:stuck_out_tongue_winking_eye:


#9

anche io mi sono sentito in soggezione qui, ma per imparare qualcosa devi andare con i più preparati anche a costo di commettere errori :smiley:


#10

L’importante è avere onestà intellettuale, umiltà, rispetto e voglia di imparare… :wink:
…e magari rileggere il tutto più volte, prima di premere il tasto “invia il messaggio”… O:) (ovviamente non mi riferisco a te)

Come diciamo sempre qui nel lecchese…“nessuno nasce imparato!” :stuck_out_tongue_winking_eye:

Buona continuazione numax!! :colonial:


#11

Harrison Smith è stato l’unico scienziato a compiere una missione Apollo, anche Neil Armstrong era un civile!