Mars 2020 Rover

Maven ha completato venerdì scorso (5 aprile 2019) la manovra di abbassamento dell’orbita per poter comunicare con il rover Mars 2020 quando atterrerà.


La manovra era iniziata l’11 febbraio, ha usato pochissimo carburante: prima con un burn ha abbassato il periareo da 151 a 132 chilometri, non molto, ma sufficientemente per avere sensibili effetti di frenaggio dell’atmosfera. L’aerofrengaggio ha fatto scendere l’apoareo da 6050 km a 4570 km, riducendo il periodo da 4,4 a 3,7 ore. Nell’articolo non è specificato, ma sicuramente alla fine della manovra avranno fatto un altro burn per riportare il periareo sopra i 150 km (altrimenti la sonda sarebbe precipitata prima dell’arrivo del rover!). Fino a febbraio 2021 Maven continuerà l’attività scientifica, poi sarà principalmente il ponte radio del rover.

4 Mi Piace

Si lavora all’antenna ad alto guadagno.

2 Mi Piace

Ovviamente ci sarà la possibilità di inviare il proprio nome sul Pianeta Rosso:

4 Mi Piace

Un breve servizio in italiano sull’elicottero destinato a volare su Marte.

L’originale del JPL.

4 Mi Piace

Magari qui lo sapevate già tutti (ma allora ditelo! :sweat_smile:) però io l’ho scoperto soltanto oggi: è possibile seguire i lavori su Mars 2020 con una webcam live dal JPL.

2 Mi Piace

E’ uno dei link della settimana del nostro podcast AstronautiCAST :wink:

4 Mi Piace


Installata una ruota e il Mast.

3 Mi Piace


Installate tutte le ruote!!!

1 Mi Piace

In realtà non sono le ruote che andranno su Marte, ma “solo” dei modelli ingegneristici.

Timelapse del montaggio di ruote e sospensioni.

4 Mi Piace

Splendida immagine. Tutto ciò andrà su Marte!

4 Mi Piace

E tutto questo deve essere riscaldato e protetto dall’ambiente marziano.

1 Mi Piace

Esame optometrico per il rover. Se non raggiunge 20/20 gli tolgono la patente e addio guida su Marte.

5 Mi Piace

Nuovo articolo di Luca Frigerio pubblicato su AstronautiNEWS.it

4 Mi Piace

hehe, già fatto un anno fa!

3 Mi Piace

Chiedo da totale ignorante sulla questione…
È gratuito? Come funziona?
Sembra una cosa molto interessante da fare :smiley:

Totalmente gratuito, NASA prevede biglietti per varie missioni. Quando ti iscrivi crei un account sul quale vengono accumulati i punti fatti. Per esempio io ho la cittadinaza Marziana dal 10/08/2014 e ho accumulato 614,870,630 Punti.

Mi raccomando di dare un occhio alle nuove restrizioni circa il bagaglio a mano! :wink:

E a cosa servono i punti?
P.S. grazie per le delucidazioni! :smiley:

Puoi registrarti gratuitamente qui:

A cosa servono i punti? Gamification :smiley:

È gratuito, in pratica ti rilasciano un bording pass a tuo nome, nome che sarà inciso (microscopicamente) su un piccolo chip a bordo della missione! L’ho “regalato” alla mia ragazza :wink: