Mars Science Laboratory (MSL) - Curiosity - Mission Log [LIVE]

mission-log

#721

Beh sì, noi “continentali” giustamente secondo il SI usiamo la virgola come separatore decimale, così come hai fatto tu nel post… è il troppo vivere in un sistema NASA-centrico che ha distorto il mio cervello :flushed:


#722

Curiosity ha fotografato la Terra che tramonta all’orizzonte del cratere marziano Gale.


#723

Riporto qui l’immagine di cui parlava Paolo.
Secondo me è meravigliosa…



#724

Altra bella foto da Curiosity: il rover ha appena scavalcato la duna di sabbia sul “Dingo Gap”

…sarò iperapprensivo, ma il rover che passava sopra la sabbia mi metteva un po’ di ansia :smiley:



#725

Un rarissimo Backstage della missione.



#726

Prove di “foratura” per le ruote di Curiosity (a Terra): http://www.youtube.com/watch?v=eiTgn5f7-CY#ws


#727

Il percorso effettuato dal Rover fino ad oggi.



#728

Ora Curiosity si dirigerà verso sud sfruttando il terreno sabbioso per minimizzare l’usura delle ruote. Per far fronte a questo problema ha anche iniziato a percorrere dei tratti in retromarcia.



#729

Aticolo su ANEWS: Nuovi accorgimenti per proteggere le ruote di MSL.


#730

è un inconveniente che mi sorprende non poco: di tutti gli aspetti imprevedibili di una missione spaziale come quella di MSL, proprio le ruote devono destare preoccuazione! voglio dire, quante centinaia di km avranno percorso le ruote prototipo e test-article? la massa del rover, la gravità marziana ed il tipo di terreno erano noti…come è possibile che in mesi e mesi di test non sia emersa alcuna criticità a carico di una componente così concettualmente semplice e al contempo vitale? ok, non sarà un buchino a fermare MSL, ma se le ruote diventano triangolari a forza di deformarsi…


#731

Qui
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=4888.msg74914#msg74914
Una disamina sulla ruote del rover


#732

Ma le ruote di Opportunity non hanno avuto questo tipo di problemi, giusto?
Si sono blocccate, si son impantanate ma non mi pare si fossero “rotte”
Ok che le dimensioni e le tecniche di realizzazione sono sicuramente diverse però come ha detto blitzed mi pare davvero strano

Piccolo OT
Riky perchè non fa un’img con Oppy che va a salvare Curiosity che ha forato :stuck_out_tongue_winking_eye:
Fine OT


#733

Curiosity pesa molto più di Opportunity ed è questo che fa la differenza sull’usura delle ruote.


#734

Mercoledì 2 aprile 2014 MSL si è portato su una piccola collina ed ha fotografato dall’alto la nuova area di studio the Kimberley - una tappa prima del Monte Sharp, principale destinazione scientifica.



#735

C’è un motivo per cui la foto è in bianco e nero? Le immagini a colori che fine hanno fatto?


#736

Devono aver costruito il panorama usando uno dei tre canali dell’immagine RGB.
In effetti Curiosity cosi’ come i MER scattano 3 foto con un filtro a lunghezza d’onda diversa. I tre fotogrammi vengono poi ricombinati a terra per formare un’immagine con colori “falsi” ma vicini alla realta’.


#737

ahi ahi ahi admin! le due camere scientifiche di Curiosity usano un CCD coi filtri di Bayer (http://en.wikipedia.org/wiki/Bayer_filter) direttamente montati davanti ai pixel, come le macchine digitali commerciali.
le camere usate per la navigazione invece hanno dei CCD in bianco e nero, e l’immagine in questione deve essere presa da queste camere.


#738

Poenitentiam agite, appropinquavit enim regnum caelorum :spank:
Chiedo scusa per l’imprecisione, grazie Paolo.


#739

Le fotocamere di servizio NavCam e HazCam scattano sulla lunghezza d’onda del rosso, centrato a circa 650 nanometri.

Ecco uno degli ultimi panorami di Curiosity, area Kimberly, dove sta cercando il target per la terza perforazione:


(Full size: https://www.flickr.com/photos/lunexit/13674264413/)

Ci sono anche delle foto interessanti scattate al tramonto (alle 17:20 circa del sol 587) ma sono ancora disponibili solo come miniature http://mars.jpl.nasa.gov/msl/multimedia/raw/?s=587&camera=MAST_

EDIT 20:48
Ultimo panorama dalla NavCam right


(full https://flic.kr/p/mUwZ3iI

e dettaglio in anaglifo:


(full https://flic.kr/p/mUyNfJ)


#740

Sta spopolando sul web questa immagine di Curiosity per via di quel flash di luce: ovviamente un UFO!

Non servirà a “convincere i convinti” ma ho messo insieme velocemente un post esplicativo prima di andare a lavoro: http://www.aliveuniverseimages.com/speciale-missioni/missioni-su-marte/mars-exploration-rover/msl-curiosity/754-nasa-curiosity-ufo-di-luce-e-rocce-a-forma-di-australia

EDIT: 9 aprile 2014 21:45

L’ipotesi bagliore > roccia lucente è sempre più probabile.
Un utente di twitter ha scovato un altro scatto del sol precedere, stessa collocazione, in cui è presente lo spot bianco. Peccato che in questo caso c’è il versante della collinetta in primo piano a coprire l’altra inquadratura!

Questi sono i due scatti a confronto:

Mi auguro che Curiosity usi la ChemCam per guardare da vicino e svelare il mistero (aggiornato anche il post)

EDIT: 10 aprile 2014 6:56

Ho integrato il post con qualche dato tecnico.

Elevazione del Sole è di 35° sopra l’orizzonte per il sol 588 e di 31,7° per il sol 589:

Posizione:

Elevazione della fotocamera: -16,90° per il sol 588 e -16,86° per il sol 589

Prendendo per buona la stima del JPL, circa 160 metri, che in effetti coincide con le misurazione che ho ottenuto (c’è un margine di errore che può variare dai 150 metri ai 175 metri circa, secondo me) ed applicando un po’ di geometria, si potrebbe in effetti riuscire ad identificare con buona approssimazione il punto di provenienza del riflesso.