Master SEEDs

Ciao a tutti e ben ritrovati.
Negli ultimi tempi sono stato un po’ inguaiato con lavori vari e famiglia, ma adesso rieccomi qua.
A proposito di lavoro, avrei alcune domande da farvi. Di recente mi sono informato sul master SEEDs. Io non ho una laurea magistrale, ma “solo” un primo livello in aerospaziale, orientamento sperimetazione aeronautica (conseguito nel 2004 convertendo il diploma di laurea preso nel 2002). Il motivo della scelta di tale orientamento era molto semplice: primo, mi piaceva; secondo, nel 2004 già lavoravo (sia pure come interinale); terzo, all’età di 26 anni suonati non avevo più nessuna voglia di rimettermi sui libri (con genitori entrambi pensionati uno ci pensa su un po’ prima di studiare fino a 30 anni, soprattutto se ha già un lavoro).
Ad ogni modo, nell’informativa del SEEDs ho letto che l’accesso è consentito solo a chi ha una laurea di II livello o “Bac+4” (la frase intera è:“BSc or MEng degrees at a minimum level of Bac+4 may also be considered for admission.”), che non ho capito cosa sia. Chi non è ammesso al master come studente, può ugualmente seguirlo come “uditore”. Per questi ultimi viene rilasciato un attestato di frequenza.
Le mie domande sono:
-Che cos’è un “Bac+4”? C’entra qualcosa con la mia laurea?
-Questo attestato di frequenza è utilizzabile in qualche modo a fini lavorativi? Ha senso metterlo nel cv?

Grazie per l’attenzione.
A presto

Janky

Essendo un master di II livello, richiede laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica. Con quella frase si potrebbe fare intendere che uno studente di MS, magari in tesi ma non avendo ancora il titolo, ossia tecnicamente un bac+4, potrebbe essere preso in considerazione per l’ammissione. Un laureato BS è considerato bac+3 (baccalauréat=diploma + 3 anni di studio universitario).

Sul valore dell’eventuale frequenza senza ammissione non saprei proprio cosa dire… Chiediamo a Buzz che è territorio suo :smiley: