MetOp finalmente raggiunge l'orbita polare

Per 28 anni, l’Europa ha utilizzato con successo i famosi satelliti meteorologici Meteosat in orbita geostazionaria. Oggi, questi satelliti meteorologici sono stati affiancati dal primo membro di una nuovissima generazione. MetOp è progettato per esaminare attentamente l’atmosfera da un’orbita terrestre bassa, fornendo dati che miglioreranno le previsioni meteorologiche di portata globale e consentiranno una maggiore comprensione dei mutamenti climatici.

http://www.esa.int/esaCP/SEMPQ0BUQPE_Italy_0.html