Miniserie: 'Marte'

cinema
home-video

#1

http://www.meteoweb.eu/2016/11/amanti-delle-serie-tv-arriva-marte-tra-fiction-e-scienza/784539/

in prima serata su Sky, Ambientata a partire dal 2033, anno in cui sta per avvenire il primo sbarco umano sul pianeta rosso.

Non amo le pay tv, ma credo che in qualche modo me la procurerò…da malato di fantascienza sull’argomento non posso perdermi la produzione più in linea ai recenti sviluppi delle nostre conoscenze su Marte


#2

La sto aspettando grande grande :stuck_out_tongue_winking_eye:

Un video: https://goo.gl/syf7uP


#3

Ieri hanno trasmesso in US la prima puntata, oggi la fanno in Italia, se ti/vi serve la prima puntata contattatemi. è Sub- Ita per adesso, vediamo se domani esce anche in Italiano.

:star_struck:


#4

Dagli un pò di tempo a 'sti doppiatori! :slight_smile:


#5

Inserita anche in Italiano, come prima puntata me gusta.

:wink:


#6

Io invece non ho capito…è una mini serie di fantascienza (e allora che ci sta a fare Musk &Co) o un “docufilm” (e allora le scene nel “futuro” sono un pò assurde).
Visto che subito dopo c’era “A year in space” di Kelly che aveva la stessa “classificazione” mi sento un po confusa


#7

Prima di dare giudizi sulla serie aspetterei. Da una sola puntata,sopratutto quella iniziale,a volte non c’è mai da aspettarsi molto. Certo che dice il detto:“Chi bene inizia è a metà dell’opera!” . Beh, il futuro e le prossime puntate ce lo diranno! :beer


#8

Per come l vedo io, è fantascienza si ma ben romanzata dai, insomma gli interventi degli esperti servono per dare un infarinatura generale al grande pubblico su tematiche che non conoscono, non entro nei particolari che non voglio spoilerare, aspettiamo la seconda puntata.

:wink:


#9

Chissà perchè i “Marzianauti” negli ultimi tempi hanno tutti quelle improbabili tutine aderenti.


#10

Ma dove la si può trovare? Streaming?

Curioso, eh?! :stuck_out_tongue_winking_eye:


#11

Allora Amici,dopo la seconda puntata cosa ne pensate? Caspita, abbiamo già perso il comandante!


#12

Si ma ora c’é la bella comandantessa, che non é mica male :grin:

A me questa serie piace tantissimo, e lo trovo pure molto istruttiva! I filmati inframezzati della Nasa, di Scott Kelly etc sono davvero interessanti ed a volte inediti.
Ed i commenti dei personaggi di primo piano come Bolden, Musk, Andy Weir, e dei tanti responsabili NASA, lo rendono praticamente un documentario di scienza.
Questa é la fantascienza proprio come attualmente mi infiamma: il più possibile aderente alla realtà.
Stupendo anche il legame emotivo a distanza tra le sorelle.


#13

…e i brevi ma bellissimi interventi del grande James Lovell!


#14

Io invece continuo ad essere perplessa… la parte fantascientifica è troppo fanta :open_mouth: e gli intramezzi scientifici interrompono “la sospensione dell’incredulità” necessaria per gustarsi un film di fantascienza. :badmood:
Insomma non è nè carne nè pesce ma probabilmente sono io che non sono il “target” giusto :stuck_out_tongue_winking_eye:


#15

io voglio aspettare qualche altra settimana prima di vedermi 4-5 puntate tutte di fila!
perciò vi leggo solo di sfugita per non rovinarmi la suspance xd


#16

Lunakod, metti lo spoiler! :spank: :grin:


#17

Nonostante mi sia visto la seconda puntata dopo aver letto quel gigantesco spoiler che ho provveduto a coprire con una ahimé tarda foglia di fico digitale…
…non mi sembra malaccio. Le scene nel 2033 sono un pretesto per intramezzare i minidocumentari, ma nonostante il basso budget si lasciano guardare.
Non avevo particolari aspettative, e se la TV fosse questa, non mi lamenterei. Ma vediamo le prossime…


#18

Sorry,sorry,sorry,sorry… Amici!!! Per questo mi autopunisco! :spank:


#19

Vista la prima puntata…
Direi che l’idea di inserire personaggi veri ed eventi reali è ottima, quello che speravo di non vedere più sono i movimenti al rallenty per simulare la microgravità… vabbè!
E le solite tutine con accessori inutili (vedi i parapettorali stile Actarus e Casco fuori misura… ah ah ah)
voto: 7


#20

Anche io ho appena visto la prima puntata. Le parti reali mi fanno emozionare più di quelle fiction. Gli attori mi sembrano un po’ troppo fake.