Missione InSight


#181

Ho pensato la stessa cosa.

In teoria il problema potrebbe essere gestito con una massa controrotante con un momento d’inerzia elevato e rotazione a impulsi. Che poi e’ la stessa tecnica utilizzata dall’avvitatore del gommista, che riesce e imprimere un momento elevato senza che l’operatore debba esercitare lo stesso momento sull’attrezzo.

Pero’ forse era troppo complicato e rischioso, meglio la vecchia tecnica a martellate, sicura e robusta :slight_smile:


#182

Breve riassunto della conferenza post-landing: Parte 2

Domande

Cosa succede ai MarCo adesso?
Abbiamo altre 2 settimane per scaricare il resto dei dati da loro. Quindi continueranno in orbita ellittica attorno al Sole. Stiamo discutendo con il Quartier Generale cosa possiamo fare con loro in seguito, ad esempio determinare la durata.

Quanto vicino a quella roccia in primo piano, nella foto del luogo di atterraggio, siete arrivati?
Molto molto vicino. Non abbiamo ancora i numeri finali, l’immagine è distorta e non sappiamo ancora quanto sia grande ma è comunque interessante. Non è dove pensiamo di mettere gli strumenti, ma così va bene. Anche il suolo sabbioso, che è buono per lo strumento HP3.

Cosa otteniamo dallo scavare su Marte?
Sulla Terra il passato viene cancellato dai processi geologici, ma può vederlo qui su Marte. Usare Marte come macchina del tempo per vedere com’era la Terra all’inizio e come si è evoluta. Questo ci aiuta a perfezionare i nostri modelli.

Quando toglierete il tappo all’obiettivo e potete poi rimetterlo nel caso di una tempesta di sabbia?
Apriremo il primo copriobiettivo a Sol 2 e l’altro il giorno successivo, tutto entro questa settimana quindi. Non possiamo rimetterli in seguito.

Quando le persone su Marte?
Bridenstine: Vado con la metà degli anni '30. Sappiate che è rischioso. La Luna prima per provare la tecnologia e diminuire il rischio. Tutto riutilizzabile, parter internazionali e commerciali. ISRU. Tutto questo accelererà il viaggio verso Marte.

Metterete dei MarCO sulla sonda Mars 2020?
Abbiamo dimostrato che si può fare e cercheremo opportunità in futuro. Abbiamo i dati sull’EDL, sulle traiettorie, anche sulla scienza atmosferica.

Non vi sono previste più missioni su Marte dopo Mars 2020. Quali sono i piani per il ritorno di campioni e la sostituzione dei satelliti relay?
Bridenstine: sarebbe sciocco raccogliere i campioni e non prelevarli. Culberson si è impegnato su l’elicottero su Marte. Abbiamo bisogno di più comunicazioni. Metteremo insieme la richiesta di budget da fare alla Casa Bianca. La priorità è alta.

Saluti finali e poi passerella finale di tutti i componenti dei team che si salutano con quelli sul palco dandosi ‘il cinque’.
Grazie ai tweet di Marcia Smith:
https://twitter.com/SpcPlcyOnline


#183

Il nostro articolo:


#184

La prima foto non si scorda mai ma la seconda… wow!


#185

Dalla seconda foto si vedono dei bei massi…qui Insight ha avuto fortuna!


#186

Sempre una grande emozione! E grazie a chi ha seguito/raccontato l’avventura, qui e su astronautinews!
PS. Dove posso recuperare le dimensioni della sonda? Mi servirebbero in particolare le dimensioni dei pannelli solari… Ho dato un’occhiata nei press kit ma non ho trovato nulla… Grazie in anticipo!


#187

2.15 mt in diametro x panello

(Ero con gli zaini dei bimbi in mano pronti per andare a scuola! :call_me_hand::grin:)


#188

In realtà le misure sono proprio nel press kit già linkato da @PherosNike, che però è stato spostato in un’altra parte del sito. Lo trovi qui.

In particolare poi il press kit di Northrop Grumman dedicato ai pannelli solari UltraFlex specifica che i pannelli di InSight hanno ciascuno un diametro di 2,15 m.

P.S. @Raffaele_Di_Palma non allegherei 3 mega e passa di foto per qualcosa che puoi scrivere in una riga di testo :stuck_out_tongue_winking_eye:


#189

Ciao! Innanzitutto complimenti al Team di InSight ed a Voi team di AstronautiCAST per l’ottima diretta live dell’evento!
E’ stato bello ed emozionante rimanere ancora una volta con il fiato sospeso per seguire gli eventi dei fatidici “minuti di terrore”!
Ora via, anche se mi sembra di capire con molta calma, all’apertura degli obiettivi delle fotocamere (Sol2 e Sol3) e, nei prossimi mesi, dopo l’assestamento della sonda, al posizionamento degli esperimenti.
Nel frattempo NASA ha già raccolto le prime tre immagini RAW qui:


#190

La sonda deve essersi appoggiata su un sasso, dal momento che non è orizzontale. Si spera con un piede e non col sedere. Come questo possa influenzare lo spostamento dalla piattaforma al suolo dei due strumenti al momento non è dato sapere. Può essere irrilevante come no, soprattutto in funzione della stabilità del tutto.


#191

Nella conferenza stampa parlavano però di un’inclinazione della zampa di soli due gradi.


#192

L’immagine che passerà alla storia: la sonda che tocca il suolo marziano e @PherosNike che per l’emozione strappa i cavi del collegamento alla rete.

Complimenti a tutti per la diretta!


#193

Grazie ragazzi delle informazioni!!


#194

Mi sembra che nessuno l’abbia già scritto: pannelli solari aperti e irraggiati!!


#195

Seguita tutta la diretta su Focus TV. Bellissimo. Purtroppo queste missioni non hanno mai l’ audience che meriterebbero…


#196

Mi sono documentato anche io un po, perché effettivamente questo metodo è propio curioso ed inusuale.
In parole molto semplici, all’interno della “punta perforante” c’è una massa che regolarmente viene caricata, spostata verso l’alto della punta, per poi farla cadere e quindi far scendere il tutto di qualche millimetro nel suolo marziano.
Ho trovato questo video della DLR che mostra il Time Lapse della punta HP3, la “talpa” che perfora terreno con le stesse caratteristiche della regolite marziana.


#197

Se senti nostalgia per le emozioni della diretta, puoi seguire in differita quella di AstronautiCAST :wink:


#198

bellissima diretta sopratutto il Momento dell’ ammartaggio. I miei figli mi hanno chiesto perché @PherosNike è sparita improvvisamente? Gli ho risposto avrà strappato tutto per l’agitazione… Ed infatti :stuck_out_tongue_winking_eye::stuck_out_tongue_winking_eye::joy::joy:. Scerzi a parte ancora complimenti. E sopratutto successo della nasa, speriamo ora che possano sfruttare al massimo tutta la Scienza che può fare questa sonda.


#199

C’è da sperare che il suolo sia effetti veramente uno strato di metri di polvere…


#200

Ripetete tutti insieme a me: la “terra” di “atterraggio” è genericamente il suolo, non il pianeta Terra. Ammartaggio, accometaggio, emmercuriaggio, avveneraggio, assaturnaggio, agiotaggio, accattonaggio, whatever, non si possono vedere.