Missione InSight


#402

Oggi la squadra operativa terrà una formal review e poi verso sera sarà già dato il primo comando alla talpa per iniziare il martellamento.
L’inizio delle operazioni avverrà un po’ prima delle 04:00 CET di domani e la conferma dell’avvenuto martellamento arriverà verso le 05:45 CET.

http://www.leonarddavid.com/mole-time-on-mars/


#403

Hp3 tarderà un pò a scavare.

Nulla di grave, nonostante il post cominci con un laconico “bad news” che mi ha fatto ca… saltare il cuore in gola…


#404

Due giorni di ritardo? Inammissibile!

Noi qui sul forum abbiamo l’agenda piena fra lander lunari, lanci orbitali e suborbitali, rampe di lancio e razzi in costruzione, nuovi veicoli spaziali a debutto imminente, sonde su asteroidi e ho certamente dimenticato qualcosa.

Dobbiamo pure riservarci del tempo per ammirare le foto di quell’utente IK1qualcosa.

Tempo da perdere non ne abbiamo. Azionate subito quel coso. :blush:


#405

Si sono accorti di aver messo un po’ di ansia in giro… DON’T PANIC :wink:


#406

Google Translate non mi aiuta a capire. Chi è che riesce a tradurre bene cosa c’è scritto?

_ The particularities of Mars and Earth rotations, communications orbiter passes with up- and downlink opportunities and working hours here resulted in the commands to be planned for UHF uplink with the morning pass by the NASA Odyssey spacecraft around 6am local time which would have been about midnight in central Europe. Unfortunately, the uplink opportunity was missed yesterday evening for yet unknown technical reasons. The OPS team now plans to use an uplink opportunity by X-band directly to the lander on Thursday which results in a necessity to replan the hammering cycles by the HP3 team. Another two days of delay…_

Fonte: https://www.dlr.de/blogs/en/all-blog-posts/The-InSight-mission-logbook.aspx


#407

Per ragioni tecniche si sono persi il passaggio del orbiter e hanno tentato una trasmissione diretta a Lander


#408

Ehm… sì, il concetto globale l’avevo capito :smile:
Chiedevo se riusciste a tradurlo per bene.


#409

Ehm… scusa vado che c’ho judo… :roll_eyes:


#410

A causa delle particolarità delle rotazioni di Marte e della Terra, l’orbiter per le comunicazione ha una determinata finestra per effettuare uplink and downlink. Le ore di lavoro (*del team sulla Terra) sono risultate nella pianificazione di mandare i comandi per l’uplink in UHF durante il passaggio mattutino dell’orbiter della NASA Odissey alle 6 am ora locale, o all incirca mezza notte in Europa Centrale. Sfortunatamente l’opportunità di uplink è stata mancata ieri sera a causa di una ragione tecnica ancora sconosciuta. Il team OPS adesso ha in programma di usare la prossima opportunità di uplink usando la Banda X direttamente verso il lander Giovedi. Questo causa una necessità di ripianificare i cicli di martellamento da parte del team HP3.
Altri due giorni di delay…


#411

C’è qualcosa che non mi quadra: a dove si riferiscono le “6 am ora locale”? Perché se (come giustamente tradotto) corrispondono alla mezzanotte dell’Europa centrale si parla del fuso orario del Kazhakistan, mentre negli USA sarebbero le 6 pm (o addirittura le 5 a Houston).


#412

Ho tradotto letteralmente il post di pherosnike. Se poi questo conteneva errori faccio spallucce…
:smile:
Cmq si, effettivamente ho notato la discrepanza. Infatti nel post si procede col dire che l opportunità di comunicazione è stata mancata nella serata. Il che suggerisce giustamente che si tratti delle 6 pm e non am. Probabilmente un errore di scrittura nel messaggio originale.
A meno che, non fosse riferito all orario della sonda. Si trattava della “finestra” mattutina. Quindi forse erano le 6am marziane?


#413

Ma infatti non dicevo che tu avessi sbagliato la traduzione :grin: e anche a me per un momento è sorto il dubbio che si intendessero le “6 am marziane”. Dovendo però capire come si calcolano i fusi orari marziani e a che meridiano fanno riferimento :joy: presumo che molto banalmente come hai giustamente supposto si tratti di un errore di battitura, am invece di pm.


#414

Le 6 locali sono quelle marziane, o meglio “l’ora locale di InSight” che è diversa da quella di Curiosity.
Utilizzano sempre l’orario della sonda. Potete scaricarvi l’app Mars Clock per tenere sotto controllo gli orari.


#415

Ed ecco risolto il problema…


#416

Tra l’altro si divertono un mondo a rendere le cose difficili :smile:

Hammering operations will then commence on 10 am Local Mars Time which will be Tuesday shortly before 7 pm pacific or shortly before 2 am in Germany. A confirmation of the successful hammering is expected to be uplinked with the late afternoon pass of the TGO (Trace Gas Orbiter from ESA) which will be at 8:45 am PST or 17:45 MEZ.

Dove MEZ sta per Mitteleuropäische Zeit, o anche CET. :see_no_evil:


#417

Ma l’orario su Marte non si calcola partendo dal meridiano passante da tale cratere Airy?


#418

Ha già risposto PherosNike, ogni sonda ha il suo “fuso”.
Qui c’è una sintesi anche sul tentativo di creare un orario universale marziano:


#419

Ma è tanto bello il GMT…


#420

Oggi (28/2) i comandi per l’inizio del martellamento dovrebbero essere stati inviati. Come è andata lo sapremo domani pomeriggio:

The mole should start hammering at shortly after 10 in the morning local Mars time which would be around 8pm in Pasadena or 5am MEZ. The data will come down Friday morning 6:30 PST or 15:30 MEZ.


#421

A chi è mai andato bene il primo giorno di lavoro?
Dai, insomma capita.
Era altamente improbabile secondo un recente articolo di Emily.
E invece è successo che InSight abbia beccato non uno, ma ben due sassi. :joy::see_no_evil:
Il primo l’ha superato inclinandosi di 15°, e il secondo? Beh sono finite le 4 ore di lavoro a disposizione per sol perciò lo sapremo nella prossima puntata.