Missione NASA-TESS


#41

Da quello che sono riuscito a capire il problema pare essere che durante l’ultima missione Falcon 9, CRS-14, il fuel dumping del RP-1 sia avvenuto troppo presto, quasi subito dopo la separazione della Dragon, contaminandola leggermente (Si può anche vedere nel webcast).
Su TESS però, a differenza che per la Dragon ci sono i telescopi che sono molto più suscettibili a contaminazioni di questo tipo. Quindi stanno ricontrollando tutto perché possano evitare il ripetersi del problema


#42

ad oggi il meteo da il 90% di probabilità di condizioni favorevoli al lancio

http://www.patrick.af.mil/Portals/14/documents/Weather/L-2%20Forecast%2018%20Apr%20Launch.pdf?ver=2018-04-16-164856-030


#43

Ah, interessante!


#44

Nell’attesa del lancio, c’è l’articolone di AstronautiNEWS :ok_hand:

https://www.astronautinews.it/2018/04/17/pronta_lancio_tess_nuova_missione_nasa_ricerca_esopianeti/


#45

Da qualche ora è nuovamente verticale. Tutto pronto per il tentativo di lancio di oggi (22.51 UTC).


#46

Yes


#47

Presskit aggiornato: http://www.spacex.com/sites/spacex/files/tesspresskitfinal417.pdf

L’ora del lancio risulta sempre 6:51 p.m. EDT (22:51 GMT). Non so su che basi spaceflightnow.com la posticipi di 31 secondi:

6:51:31 p.m. EDT (22:51:31 GMT)

Nel dubbio Veronica, farà a meno di aggiornare la timeline? :astonished:

Comunque, ecco il webcast:

Ovviamente, siccome è un satellite NASA, c’è anche la diretta su NASATV (garantita senza rumore di posate e altri schiamazzi)


#48

Ma vuoi mettere la diretta più “ruspante” dal CRAL di SpaceX?!?!?

Posso quasi sentire Musk che urla SCOPA!!! :slight_smile:


#49

Forse è semplicemente una questione di “arrotondamenti”. SFN è più precisa e indica anche i secondi (come è giusto che sia!).


#50

No no, mi fido della fantomatica spokesperson di NASA origliata da Spaceflightnow (aggiornamenti delle 15:55 e 17:09).

Eccola.



#51

Tutto nominale finora, e pochi istanti fà anche atterraggio perfetto sulla chiatta :clap:


#52

Falcon 9 partito e primo stadio atterrato in modo decisamente più lento rispetto al solito (magari è solo un’impressione)


#53

Ho apprezzato anche il podcast di spacex decisamente tranquillo ed elegante rispetto alla norma…


#54

Un altro primo stadio recuperato, non resta che aspettare e sperare che l’obiettivo della missione vada a buon fine!

Questa volta la camera del Falcon ha funzionato fino al momento dell’atterraggio!!

By Regulus


#55

Per chi ha seguito lo stream di SpaceX all’inizio da T+ 00:00:08 a T+ 00:00:16 qualcuno dice una frase che credo termini con “post-flight operation” però è totalmente disturbata dal rumore del Falcon 9 e non riesco a capire cosa viene detto o a cosa si riferisca…


#56


#57

“ground operators procede to section 4 point 75” … “flight report to” … “procedure” … “zero” “launch flight operations”.
Per il rumore non ho capito altro, comunque senza manuale è comunque incomprensibile :slight_smile:


#58

Erano 71 giorni che non si assisteva ad un atterraggio del primo stadio. Per trovare una pausa più lunga bisogna tornare al gennaio dello scorso anno quando il primo stadio di Iridium-1 (Next) atterrò su JRTI (fu il primo atterraggio riuscito su quella piattaforma) 154 giorni dopo JCSAT-16 su OCISLY.

Secondo lancio nel giro di 16 giorni dalla rampa SLC-40. Per trovare un valore inferiore bisogna tornare all’aprile 2015 quando TurkmenÄlem 52E venne lanciato 13 giorni dopo Dragon CRS-6.

Erano 170 giorni che non si assisteva ad un atterraggio su OCISLY. Solamente una volta c’è stata una pausa più lunga. I 229 giorni che separarono l’atterraggio di SES-10 (marzo 2017) e JCSAT-16 (agosto 2016).

Settimo lancio dell’anno per il Falcon 9. Lo scorso anno il settimo lancio avvenne il 3 giugno.


#59


#60

Launch replays da NASATV

Qualche immagine del lancio. (Click per migliore risoluzione.)

Foto da SpaceX:

Ultimamente queste vanno molto di moda

Foto da NASA: