New entry


#1

Salve a tutti, mi chiamo Elia e sono nuovo in questo forum, ne approfitto per fare i complimenti a chi lo ha creato e chi lo gestisce, lo trovo veramente eccezionale !!!


#2

Ciao Elia, benvenuto!


#3

benvenuto!


#4

Benvenuto sul forum


#5

Benvenuto


#6

Ciao Elia. In effetti chi ha creato e gestisce é eccezionale. Sono i partecipanti che sono un pò così :stuck_out_tongue_winking_eye:


#7

Ciao Elia,
puoi dirci qualcosa suoi tuoi interessi, ed i motivi che ti han condotto nel forum ?
Benvenuto!


#8

Benvenuto Elia, e grazie per le tue belle parole. Buone discussioni!


#9

Grazie a tutti! Il motivo principale che mi ha spinto ad iscrivermi è il desiderio di diventare astronauta (per favore non mi sbranate so che avete letto questa cosa migliaia di volte in questo forum), ma purtroppo so che non esistono vie dirette per poter inseguire questo obbiettivo. Quindi mi sono chiesto perchè non chiedere consiglio a qualcuno più esperto?!
Brevemente mi presento… sono laureato presso l’Università di Bologna in Ingegneria Aerospaziale e tra qualche mese inizierò un MSc in Aerospace Dynamics presso l’Università di Cranfield (UK), ho conseguito il brevetto di paracadutismo militare nell’Esercito Italiano, nella grande famiglia della Folgore (nel tempo libero sono anche un paracadutista civile…).
Vorrei chiedervi dove posso reperire informazioni utili riguardo ai seguenti argomenti (ho provato a leggere nel forum ma non ho trovato risposta scusate):
1-Qualcuno è a conoscenza di quando si terranno le prossime selezioni ESA? (domanda da un milione di euro)
2-Esistono competenze fondamentali (escluse le solite visite mediche ecc…) da possedere quando ci si presenta alle selezioni? Escludendo chi proviene dal mondo militare ma considerando solo chi viene dal mondo accademico (sapevo che per esempio un brevetto di volo e di immersione erano fondamentali nelle prime fasi di selezione, ditemi se sbaglio).
3-Ho letto diversi libri di astronauti, ma naturalmente i testi non entrano mai nello specifico, sapete consigliarmi qualche libro da leggere (anche inglese) che tratti il mondo degli astronauti ma non si limiti alle solite storie sentire e risentite?
Scusate la lunghezza del commento ma ci tengo a far parte di questo meraviglioso forum nel migliore dei modi !

Elia


#10

Ciao Elia, benvenuto anche da parte mia.


#11

Ciao, Elia. Spero di vederti fluttuare a microgravità magari in un volo verso la Luna.
Per il mio piccolo, riguardo a cosa fare, come hai scritto tu, tipo corsi di sub, aggiungi corsi di sopravvivenza. Lingue straniere… insomma, devi arricchire il curriculum. Più lo farcisci, migliori sono le tue possibilità di passare. C’è però il primo step da passare: il profilo psicologico. Qui non ci sono curriculum.
Senza offesa, ovviamente. Te lo dice uno che non lo passerebbe.
Capacità di rapido apprendimento, flessibilità, competenza, capacità di portare a termine il compito affidato a fronte di imprevisti, lucidità anche in momenti difficili. Non è roba da tutti, ma non è nemmeno cosa per pochi.
E se non riuscirai nel tuo intento, ricorda che qui diversi utenti sono persone che “ci lavorano dentro”: non fanno gli astronauti ma masticano astronautica per mestiere, che da le sue belle soddisfazioni.


#12

Benvenuto ross/Elia!
E, nel presentarti, volevi nasconderci un dettaglio così interessante? Sicuramente qui non troverai nessuno che ti prenda in giro per una simile aspirazione, ma piuttosto gente pronta a incoraggiarti e a tifare per te (con sano realismo :beer:).

Sicuramente l’avrai visto, ma sul sito di ESA ci sono ancora le informazioni sui requisiti richiesti per partecipare alla selezione del 2008. Metto il link solo per altri che fossero eventualmente interessati (ma, secondo me, chi non l’ha già trovato da solo non ha grandissime possibilità di passare una eventuale futura selezione :stuck_out_tongue_winking_eye:):


#13

Perché dovremmo sbranarti? Una utente di questo forum di qualche hanno fa ci ha provato.

In ambito ESA le selezioni si svolgono ogni decina d’anni circa e, visto che l’ultima è stata nel 2008, mi aspetto la prossima entro pochi anni.

Oltre alle competenze tecniche e professionali non trascurare quelle che nel mondo anglosassone vengono chiamate soft skills, cioè qualità umane come leadership e followship, la capacità di vivere e lavorare in gruppo in ambienti internazionali e multiculturali, e le care vecchie qualità come l’educazione, la generosità e il rispetto degli altri.

Facile, Riding Rockets di Mike Mullane (nessuno in questo forum si aspetterebbe che te lo consigliassi) e Dragonfly di Bryan Burrough.


#14

Mi permetto di suggerire anche “Tutto in un istante” di Maurizio Cheli.
Più che una biografia, è una scuola di vita.

https://g.co/kgs/FG2yqW


#15

Elia, il solo pensiero che persone preparate culturalmente e fisicamente come te per affrontare le selezioni per diventare astronauta, ritengano questo forum un interessante spazio di confronto e fonte di informazioni, è a mio avviso il miglior incentivo e complimento per tutti noi !
Non dubitare che faremo il tifo per te !


#16

Benvenuto nel Forum


#17

Grazie a tutti per la collaborazione e le belle parole; qualcuno di voi saprebbe dirmi se c’è qualche utente del forum che è esperto sull’argomento “astronauti” così da poterci scambiare qualche informazione? Grazie

Elia


#18

Ciao Elia, qui siamo tutti esperti sull’argomento astronauti :slight_smile:

Se hai delle domande specifiche ti invitiamo ad aprire nuove discussioni, faremo del nostro meglio per rispondere.