New Shepard - Test Flight 8


#1

Blue Origin si prepara all’ottavo test!
Direttamente dal Twitter di Bezos:

"Launch preparations are underway for New Shepard’s 8th test flight, as we continue our progress toward human spaceflight. Currently targeting Sunday 4/29 with launch window opening up at 830am CDT. Livestream info to come. @BlueOrigin #GradatimFerociter "


#2

Ecco il tweet


#3

E Jeff Foust dice che le restrizioni per lo spazio aereo valgono per “tutte le altitudini”.

[AstronauticAgenda](https://calendar.google.com/calendar/embed?src=upsmpeobd4tral5bke7vtadle8%40group.calendar.google.com&ctz=Europe%2F Rome)


#4

Se vi siete distratti, siete ancora in tempo. Volo rischedulato per non prima delle 18.13 (ora italiana)


#5

Ecco il webcast :smile: (il countdown pare scadere alle 18.43)


#6

t-3, finalmente in diretta


#7

ci sono un sacco di hold, se continua così si fa notte…


#8

Siamo in hold da 8 minuti!


#9

13 minuti…


#10

Ma é ripartito da -6:40?


#11

eh, sì, hanno fatto un rollback dell’orologio :slight_smile:


#12

forse ci siamo…


#13

appena in tempo


#14

apogeo 105 km, bel lancio


#15

succesful mission



#16

Bello bello, non avevo ancora visto blu origin in diretta, emozionante come sempre…


#17

Visibilissimo l’attrito con l’atmosfera in fase di rientro, più dei Falcon. E’ perché le fins di SpaceX sono grid, a griglia, mentre quelle di Blue Origin sono a cuneo, quindi piene (wedge fins)?



#18

Connessione sparita a -51 secondi e ritornata all’apogeo… non dico altro…[emoji48]


#19

Credo che la scia di condensazione provocata dalla differenza di pressione sia provocata principalmente dai freni aerodinamici aperti più che dalle pinne, i freni sono quei pannelli posizionati fra le pinne che aprendosi verso l’alto lasciano visibili quei “rettangoli” più scuri sul corpo dello stadio dove erano alloggiati.
Non sono per nulla “aerodinamici” proprio perché sono freni aerodinamici, e la depressione lasciata nella loro scia è piuttosto intensa tanto da risultare visibile a certi regimi di volo, è proprio questa differenza di pressione che provoca l’effetto “freno”.


#20

Grazie Albyz, mi devo rivedere il video con la tua nota a fianco. :ok_hand:

[AstronauticAgenda](https://calendar.google.com/calendar/embed?src=upsmpeobd4tral5bke7vtadle8%40group.calendar.google.com&ctz=Europe%2F Rome)