Nicola Pecile, da Udine a pilota di Virgin Galactic


#1

https://www.astronautinews.it/2015/08/26/nicola-pecile-da-udine-a-pilota-di-virgin-galactic/


#2

Caspita che curriculum!!! Davvero complimenti a Pecile!


#3

Piccola nota polemica e puntualizzazione, diversi siti hanno ripreso la notizia pubblicata da anews.it (alcuni, anche a mani fin troppo basse…) aggiungendo ai fatti che abbiamo pubblicato il fatto che Pecile sia stato scelto per pilotare la navetta spaziale SpaceShipTwo. Questo per quello che ne sappiamo non c’è scritto da nessuna parte, il comunicato stampa di Virgin Galactic specifica solamente che Pecile sarà pilota della compagnia, ma NON specifica in nessuna parte se piloterà la navetta spaziale, l’aereo madre o altro… ovviamente, come ribadito nell’articolo, sono sicuro che tutti ci auguriamo che la sua massima aspirazione, quella per il volo spaziale, possa diventare realtà, ma per ora non è ancora confermato che possa avvenire prossimamente :wink:
Giusto per non fare nomi: http://www.asi.it/it/news/un-italiano-ai-comandi-della-navetta-spaziale-space-ship-2


#4

Che abilità, che coraggio (ed anche che “beep” che si é fatto), tutto assieme! Bravo il nostro connazionale.
Mike Moses ha parlato di Pacile ottimale per via de “la sua vasta esperienza con veicoli ad alta performance”.
Questo fa ben sperare.
Osservazione macabra, un posto libero per pilotare la SpaceShipTwo si é liberato…

Edit: ma “c u l o” é una parolaccia?


#5

Che sappia io è un acronimo. Circostanza Unica Legata all’Occasione.


#6

Credo che in questo caso sia più legato allle sue Capacità Uniche di Lavorare Ostinatamente


#7

:ok_hand::ok_hand:


#8

Pecile ha mai provato di diventare Astronauta ESA?


Le interviste di AstronautiCAST: Nicola Pecile, primo pilota italiano di Virgin Galactic
#9

ha ottime e interessanti premesse questo nuovo lavoro di Pecile
mi piacerebbe che leggendo il forum si iscrivesse e chiarisse , nel caso gli fosse possibile , le domande che inevitabilmente scaturiranno dalle prox missioni del mondo virigin

cmq buon lavoro !


#10

Beh, se digita “Nicola Pecile” su Google.it, siamo al primo posto nel citarlo; quindi se ci vuol trovare, ci trova… Nicola se ci sei, batti un colpo!


#11

Ritengo molto improbabile che usi google.it


#12

durante uno degli incontri ufficiali del Post-Flight Tour della Cristoforetti un generale della aeronautica dal palco ha citato l’impegno di Pecile in Virgin
quindi rimangono i contatti
http://livestream.com/accounts/1490921/events/4405962


#13

Certo che con il suo curriculum non lo vedo “solo” pilota dell’aereo madre…


#14

La settimana scorsa Pecile ha effettuato il suo primo volo sul White Knight Two.

Come da tradizione al suo atterraggio è stato accolto con una doccia.



#15

sbaglio o prima i piloti erano di Scaled ?
il fatto che Pecile sia pilota Virgin avrà cambiato sicuramente alcune cose all’interno del programma


#16

E’ già da un po’ che Scaled e Virgin hanno divorziato, ora Virgin continua da sola…


#17

hanno divorziato per l’incidente dopo l’incidente
di fatto rendendolo un doppio incidente


#18

Non capisco di quale incidente parli…
In ogni caso acquisire quote di una società di cui già si possiede la maggioranza non mi sembra si possa definire divorzio… e comunque l’acquisizione delle quote della The Spaceship Company di Scaled da parte di Virgin è avvenuta nel 2012.


#19

Eccomi qua!

Interessante discussione e commenti.

Saluti a tutti!


#20

Confermo, ora tutto il programma WK2 e SS2 é in mano a piloti sperimentatori di VIrgin Galactic. Scaled Composites é fuori dal programma…