ODQN - Orbital Debris Quarterly News

E’ uscito l’ultimo numero di ODQN, Orbital Debris Quarterly News della NASA. Fra le varie cose interessanti una discussione della frammentazione di Hitomi, il disposal di GOES3, e le procedure di debris avoidance per la ISS.
Nel dubbio, https://www.orbitaldebris.jsc.nasa.gov/ è spesso una pagina interessante.

3 Mi Piace

E’ online il numero di novembre di ODQN. Tra gli articoli, alcune interessanti considerazioni sull’importanza della forma del frammento sulla protezione data dagli schermi anti-detriti, e uno studio aggiornato sulla distribuzione della popolazione mondiale in funzione della latitudine.

Ricordo il sito dell’ufficio per i detriti orbitali della NASA,

https://orbitaldebris.jsc.nasa.gov/

3 Mi Piace

Seguo sempre l’ODQN ed è una fonte spettacolare di notizie interessanti!
Anche le ricerche a ritroso regalano belle chicche.

Ne approfitto per suggerire il collegamento all’INDEX dove poter trovare un pdf con una lista degli articoli redatti in ogni pubblicazione (molto comoda da stampare/salvare e poter consultare offline)

1 Mi Piace

nella pagina principale di ODQN non si vede più il numero 4 del 2019… n

anche se dal link postato da @IK1ODO ancora si può scaricare… è una inezia, ma qualcuno sa se c’è una motivazione in particolare?

No, perchè se tolgono di mezzo l’ODQN io non ho alternative che andare a manifestare in piazza…

EDIT: mandata 'na mail, vediamo che dicono

Vorrai dire 4/2019, nel mio sistema di riferimento inerziale il 4/2019 deve ancora uscira, nel tuo non so :wink:

Hai ragione. 4/2018

abbiamo i sistemi inerziali sballati… tempesta solare? :sunglasses::sunglasses::sunny:

Risposta dopo 48 ore, hanno fixato ed è tornato disponibile… :+1: toppissimo

1 Mi Piace

Per chi se lo fosse chiesto.

Il prossimo numero di ODQN dovrebbe uscire a breve con un doppio (vol 1 e vol 2 del 2019) a causa dello shutdown, che aveva sospeso le attività.

E infatti è uscito ieri, con un sacco di interessanti articoli:

Non ho ancora avuto tempo di leggerlo, ma inizia con la frammentazione di Orbcomm FM-16, di cui non sapevo nulla.

4 Mi Piace