OMS per Orion?

orion

#1

Sono state richieste ufficialmente informazioni da parte del management del team di sviluppo di Orion all’Orbiter Project sulla disponibilità eventuale di OME rimasti dal programma Shuttle per poter essere utilizzati per i primi voli di Orion al posto del propulsore definitivo derivato dall’attuale AJ10.


#2

L’AJ10-118K usato attualmente ha una spinta di 43,4 kN, contro i 26,7 kN dell’OME. Dal momento che le prime versioni dell’Orion saranno usate solo in LEO verso la ISS è ragionevole non affrettare i tempi col motore più potente che sarà necessario per le missioni lunari. Su Astronautix, vedo che l’AJ10 usa come combustibili N2O4/Aerozine-50 (mix al 50% di UDMH e idrazina) invece che la coppia N2O4/MMH degli OME (e di Ariane 5 e ATV). Qualcuno sa se la nuova versione del motore userà la coppia di combustibili dello shuttle?


#3

Visto che il programma Ares farà largo uso di componenti derivati dall’STS perché non fare la stessa cosa con Orion? Mi riferisco proprio agli OMS dello shuttle. Due di questi al posto di un unico AJ10 il ché consentirebbe anche una parziale ridondanza.


#4

L’AJ10 è comunque strettamente derivato da quello attualmente utilizzato su diversi vettori, non è completamente nuovo, anzi è già praticamente lo stesso “manretizzato”…
Due OME credo siano molto sovradimensionati, anche per le esigenze lunari e il peso credo si farebbe sentire…


#5

Perchè li chiamate OME e non OMS (Orbital Maneuvering System) come sono conosciuti alla NASA ? :thinking:


#6

OMS sono entrambi, OME è il nome del singolo propulsore… credo…


#7

Mi dispiace contraddirti Alberto :wink:, ma su “Space Shuttle” di Jenkins (pag. 389/390) la sigla OMS è utilizzata anche per descrivere un solo motore… Dove hai letto OME? :thinking:


#8

Nell’altra bibbia :stuck_out_tongue_winking_eye:
http://www.astronautix.com/engines/ome.htm
http://www.astronautix.com/stages/shueroms.htm


#9

Fidiamoci di quello che scrive la NASA; Lei li utilizza e sicuramente ne sa più di chiunque altro. Per avere una conferma e fugare ogni dubbio, sarebbe buono chiedere alla fonte, presso la ditta che li ha progettati e realizzati.


#10

Mi permetto di non condividere la convinzione che il sito (bellissimo ma non ufficiale) di Wade sia paragonabile ad una “bibbia”, almeno non per lo STS… :wink:
Comunque anche alla NASA (che lo shuttle lo utilizza…) si chiamano OMS…
http://spaceflight.nasa.gov/shuttle/reference/shutref/orbiter/oms/overview.html


#11

A dire il vero non lo nominano mai… è sempre “OMS engine” cioè il “propulsore dell’OMS”… Se si googleggia un po’ si trova in entrambi i modi, o “OMS Engine” o “OME”… il significato è lo stesso…


#12

1 - 1 pari ? :stuck_out_tongue_winking_eye:


#13

Facendo una ricerca di acronimi sul sito NASA viene fuori che OME può essere sia orbital maneuvering engine che orbiter main engine:astonished: Ovvero uno stesso acronimo per due cose radicalmente diverse! Ecco, credo, il motivo per cui la NASA non usa mai OME ma, al massimo OMS engine… :thinking:

Il motore poi ha ovviamente un suo nome “tecnico”… ovvero AJ10-190 della Aerojet :sunglasses:… ma è più chiaro credo per tutti utilizzare motore OMS qui sul Forum.


#14

Beh credo che per questi SSME sia universalmente conosciuto…


#15

Forse anche alla Nasa ogni tanto si perdono coi loro stessi acronimi :nerd:


#16

Con google è possibile estendere le proprie ricerche su altre “diramezioni” però, io terrei per sicuro quello scritto sui siti NASA. :ok_hand: