Paolo Nespoli a Milano il 23/11/2007

nespoli
#1

Paolo Nespoli sarà a Milano venerdì 23 novembre 2007 alle ore 18:00 per un incontro organizzato dal Corriere della Sera presso la sala Buzzati, in Via Balzan angolo Via San Marco. E’ necessario prenotarsi al numero 02 29532248 dopo le 9:30.

Paolo Amoroso

#2

Grazie della news Paolo, che peccato abitare lontano… :frowning:

Comunque ho appena visto che l’incontro verrà trasmesso in diretta sul sito del Corriere. Meglio che nulla!

#3

Argh…esame + seminario IBM che finisce poco prima e un treno da prendere all’incirca a quell’ora.
Sara’ difficile :frowning:

#4

Purtroppo per me sarà impossibile potervi partecipare… #-o :frowning:

#5

Seminario IBM? Meglio la corazzata Potemkin.

Paolo Amoroso

#6

Riferirò in diretta dall’incontro via Twitter.

Paolo Amoroso

#7

Non sono per nulla esperto di informatica. Di grazia, come posso fare per vederlo da web?

#8

Fantastico!
Da non perdere! :smiley:

#9

Niente di particolare, ti basterà aprire il sito del “Corriere della sera” (www.corriere.it) e cliccare sul link che verrà predisposto.
Sarà come vedere i filmati di YouTube.
Occhio però che ti ci vorrà almeno una connessione ADSL per avere un video fluido.

#10

E’ appena iniziata la conferenza!
live on: www.corriere.it

#11

Nespoli è stato semplicemente superbo nelle risposte, puntuali e informali ! :smiley: :smiley: Simpatico davvero, oltre che estremamente competente… :smiley: :smiley:

#12

Quoto in pieno: ci ha messo una grande passione nel raccontare la sua esperienza. Grande anche la sua simpatia, con qualche battuta qua e là per tenere viva l’attenzione. Certo, non una conferenza per specialisti, però molto piacevole da seguire. Al contrario, Giovanni Caprara mi è sembrato un po’ di distaccato,freddo…o forse era in religioso silenzio come noi!

Certo che Paolo non ha una grande memoria…ogni 20 secondi perdeva il filo del discorso! :smiley:

#13

Credo che siate riusciti a seguire l’evento via web. Vi interessa qualche foto?

Paolo Amoroso

#14

Mi è sembrato molto sereno riguardo la questione del presunto “malore” al rientro. Si è persino scusato per il “trambusto” (da lui definito il “cas…no”) provocato! Era molto più preoccupato per il ritmo di lavoro impostogli dalla Nasa dopo la fine della missione… Avete avuto la mia stessa impressione?

#15

Eheheh decisamente! in effetti ha detto con espressione costernata (qualcosa del tipo: :scream: )che il mattino dopo l’atterraggio la Melroy li ha fatti venire in riunione alle 8 per cominciare il debriefing…povero Paolo era davvero stravolto! :smiley:

#16

Certo!

Comunque seguendo l’incontro via web ho avuto la conferma che Nespoli è un chiacchierone peggio di me!

#17

Ho visto la diretta, tuttavia è possibile recuperare integralmente un video dell’evento??

#18

Ecco alcune foto dell’evento fatte con il mio cellulare:

  1. Nespoli circondato dai fotografi subito dopo il suo ingresso in sala; alla sua sinistra Nanni Bignami, a destra Giovanni Caprara
  2. Bignami, Nespoli e Caprara
  3. Nespoli si alza in piedi per illustrare un aspetto della sua missione
  4. Nespoli spiega come dormiva sullo Shuttle
  5. alla fine dell’evento Nespoli viene circondato dall’affetto di parenti, amici e compaesani

Paolo Amoroso

#19

Nespoli ha raccontato di un invito a pranzo su ISS durante STS-120 in cui gli altri astronauti si sono precipitati a prendere il cibo dal tavolo, non lasciandogli spazio. Si è reso però conto che in condizioni di microgravità non c’era alcun bisogno di arrivare al tavolo dal pavimento o dalle pareti del modulo, quindi ha deciso di raggiungerlo dall’alto.

Ha citato anche una foto che lo ritraeva in questo momento. Credo che si riferisse a questa.

Paolo Amoroso

#20

Grazie Paolo, avevo già visto questa foto e quando lo ha raccontato mi è venuta in mente subito ma non la ritrovavo più :slight_smile:

E’ veramente un bell’esempio di “thinking out of the box”…

A me invece ha molto divertito il racconto del “camping” di team building che hanno fatto in Alaska e di come sia nata li la sua fama di “Mac Gyver” dell’astronautica…
Quando tutto l’equipaggio verrà in tour in Italia mi piacerebbe poter partecipare ad uno degli incontri per chiedere alla Melroy di raccontare qualche aneddoto a proposito… :slight_smile: