Passaggio da ing. gestionale a aerospaziale?


#1

Buongiorno a tutti, sono uno studente del terzo anno di ingegneria gestionale dell’Univpm e purtroppo mi sono accorto che l’economia e altri aspetti del gestionale non fanno per me. Il mio problema che mi piacerebbe provare a fare la magistrale in ingegneria aerospaziale a Torino visto che è un mondo che mi affascina molto. Adesso mi trovo in difficoltà a fare la mia scelta visto che il mondo del gestionale è pieno di lavoro non so se è uguale per quello dell’aerospaziale, ecco non vorrei fare degli sbagli nella mia decisione. Ho visto che passare alla magistrale ing. aerospaziale mi bastano solo 4 esami da addebitare ma immagino già che avrò molte difficoltà al confronto degli altri studenti di ing. aerosp. Vi volevo chiedere qualche consiglio sulle difficoltà che posso incontrare e anche su cosa ne pensate del politecnico di Torino o di altre università e infine riesco a trovare lavoro all’estero.
PS: il mi sogno è quello di lavorare a l’estero principalmente in Canada, parlo perfettamente francese e me la cavicchio un po con l’inglese.
Grazie in anticipo! :grin:


#2

Forse @Mike può darti qualche consiglio.


#3

Non proprio. Io ho fatto la magistrale in Gestionale (indirizzo IT management) dopo la triennale in Ing. Informatica. Solo un paio di esami da recuperare. Mi sorprende che siano solo 4 esami da Gestionale a Aerospaziale.

Ad ogni modo, non so bene come la mia storia personale si applichi alla tua, ma sono dell’idea che cambiare idea, anche più volte, sia valido e “sano” :slight_smile:
Ho pistolato con i computer tutta la vita, ho avuto la mia “crisi di mezza età”, ho lavorato un po’ nel business development di una azienda IT, avuto la seconda crisi di mezza età, sono emigrato in germania, 6 anni di space ops, terza crisi (light), ora lavoro come devops in una società di Fintech.

In nessuno dei lavori che ho fatto (più di quelli scritti qua sopra) nessuno mi ha mai chiesto che laurea avessi. In Columbus e Galileo veniva dato per scontato che avessi una laurea in Aerospaziale (solo perchè era la media) e oggi il mio capo (che pure mi ha assunto guardando il mio CV…) mi ha chiesto chiacchierando se ero laureato o no (in IT operations è molto comune non avere una laurea o essere laureati in qualcosa di completamente scorrelato. Lui non lo è).

In short: vorrei essermi stressato di meno, all’epoca, sulle scelte che ho fatto in università. Sono solo una (o nel nostro caso…alcune) delle decine di scelte che si fanno.


Amo l'informatica e lo spazio, cosa dovrei fare ?