Prelevamento campioni su Bennu

Sono rimasti solo 4 siti candidati per il campionamento della superficie di Bennu da parte di OSIRIS-Rex e nei prossimi giorni si sceglierà il sito primario e quello di backup per il campionamento che avverrà a metà 2020.

I 4 siti hanno nomi di uccelli, ve li traduco per chi non è familiare con l’ornitologia in inglese, sono rispettivamente l’usignolo, il martin pescatore, il falco pescatore e la beccaccia:

Diversamente da quanto programmato, non sono facilmente accessibili, tutti e 4 hanno grandi rocce attorno al punto in cui si vuole prelevare un campione di suolo, quindi la manovra di approccio andrà rivista e perfezionata per evitare incidenti.

4 Mi Piace

Oggi alle 19:00 l’annuncio del sito prescelto in diretta su youtube:

3 Mi Piace

Ha vinto il sito denominato usignolo, nightingale:


Io tifavo per osprey, ma è arrivato secondo, rimane comunque il sito di backup se il principale avrà qualche problema.
Adesso si parte con un po’ di sorvoli ravvicinati per osservare il sito e poi ad agosto si procede con il campionamento.

8 Mi Piace

Uno sguardo a Osprey, il sito di riserva.

3 Mi Piace

Il 14 aprile si comincia la discesa.

3 Mi Piace

Domani sorvolo a soli 250 metri del sito primario di raccolta campioni.

2 Mi Piace

Il sorvolo è avvenuto con successo.

Ecco perché è stato un sorvolo mooolto basso.

1 Mi Piace

Il mio “graficatore di traiettorie di New Horizons” mi sta facendo un po’ tribolare, quindi non ho ancora caricato la nuova versione online, ma intanto ecco due immagini preliminari, ora che finalmente hanno ripreso ad aggiornare le effemeridi:

Il sorovolo di ieri:

Uno dei problemi che ho, per esempio, è riuscire a fare Bennu delle dimensioni giuste: al momento la “palla” al centro del grafico 3d ha dimensioni praticamente casuali, perchè devo specificarle in pixel invece che in km…
E poi non riesco a non far tagliare i minuti nel grafico di destra.

La simulazione di atterraggio in programma per aprile:

2 Mi Piace
1 Mi Piace

Stasera alle 20:45 ora nostra Osiris-Rex effettuerà la prova generale per la raccolta di campioni.

Visualizzazione della manovra di touch and go.

1 Mi Piace

La manovra avverrà alla velocità media relativa di 5 metri al minuto.

1 Mi Piace

La sonda ha lasciato la sua orbita ad 1 km da Bennu per iniziare la manovra di avvicinamento.

2 Mi Piace

La sonda ruota ora per posizionare le camere di navigazione verso Bennu.

2 Mi Piace

Esteso il braccio che servirà per la raccolta dei campioni. Questa operazione ha richiesto 30 minuti.

1 Mi Piace

Fra poco verrà scattata la prima immagine di navigazione.

2 Mi Piace

Ecco l’attuale posizione della sonda.

2 Mi Piace

Immagine acquisita e correttamente processata dalla sonda.

1 Mi Piace

Aggiornamento posizione.

1 Mi Piace