Prende forma la torre di accesso per gli astronauti al pad di Boeing


#21

Quei sistemi di fuga non sono pensati per essere usati in caso di esplosione del vettore ma altri tipi di emergenze.


#22

Infatti. Questo sistema consente di evacuare dalla torre fino a 20 persone.


#23

In caso di esplosione del vettore fino dai tempi dell’Apollo (ovviamente il discorso non è valido per lo Shuttle) interviene il LES che strappa la capsula dalla cima del vettore stesso e la spara a una quota di sicurezza per l’apertura dei paracaduti. Qui c’è un grafico delle varie traiettorie previste alle varie quote (tratto dal sito “De la Terre à la Lune”).


#24

Il nostro articolo: https://www.astronautinews.it/2017/04/16/ula-ha-completato-il-sistema-di-fuga-dalla-torre-del-pad-41/


#25

Test del braccio di accesso.


#26

preparate l’ombrello!

test di sfuggita dalla “White Room” (camera per l’accesso alla capsula CST-100) sulla passerella di imbarco della torre di lancio dello Atlas-V, sulla piattaforma di lancio SLC-41 di Cape Canaveral, in caso sia stato attivato il sistema di emergenza a “diluvio”


#27

Mi ricordate a che altezza siamo da terra?


#28

Contando che l’Atlas V è alto poco più di 58 metri, direi che siamo su quell’ordine di grandezza.
Un palazzo di 20 piani…