Presentato Avamposto42, il sito ufficiale della missione Futura

Sto cercando di comunicare con l’avamposto, ma il captcha non mi lascia entrare, ne ho già digitati una dozzina! Detesto quei caratteri impossibili!

In che senso più qualificato? E’ vero che Vittori è stato sulla stazione tre volte, ma due di queste era semplicemente il terzo membro d’equipaggio di una missione “taxi” che aveva come scopo primario quello di portare su una Soyuz nuova come scialuppa di salvataggio. La terza permanenza, quella sì era di tipo diverso con la partecipazione ad una missione importante come AMS 02. Ora se confrontiamo questa serie di attività con l’esperienza di Nespoli che può vantare una presenza con lo shuttle con STS 120 e sopratutto una missione di lunga permanenza di sei mesi sulla ISS, vediamo che ci sono delle differenze sostanziali. Parmitano al momento ha una “sola” missione al suo attivo, ma non dimentichiamo che la sua capacità di gestire l’emergenza sulla sua EMU durante la seconda, quasi tragica EVA, è stata molto rispettata alla NASA. Ricordiamoci che questo di tipo di versalitità/competenza può contare molto nella successiva designazione di missioni future. Cito per tutti un esempio classico, quello di Armstrong che riuscì a gestire l’emergenza di Gemini VIII ed anche per questo fu “pilotato” verso il posto di comandante di Apollo 11 (certo, anche in sistema di rotazione aveva la sua importanza, ma ora sappiamo che lui non finì su apollo 11 per caso).
In definitiva, guardando anche alle scelte fatte in passato, credo che sia pacifico che il ruolo di comandante di solito viene affidato a chi ha un’esperienza “lunga” sulla ISS (ricordiamo il nostro amico mike Fincke) :slight_smile:

Assolutamente fantastico ma…dove ci si iscrive?

Sui social network, come Facebook o Twitter. Inserisci “Avamposto 42” nel motore di ricerca all’interno del tuo social network.

Ho capito, grazie mille :smiley:

Numeri alla mano, dei 39 comandanti della ISS “to date” solo 13 hanno avuto una precedente esperienza lunga sulla ISS.

Perche’ usi il maschile? Suona malissimo.
L’articolo riporta la verita’. Lei sara’ la prima Italiana nello spazio. Perche’ non celebrare il fatto che e’ donna?

Il video integrale della conferenza stampa di presentazione di Avamposto42.

Che bella la veste grafica del sito!