Problemi con il Lunar Laser Ranging

Problemi con il Lunar Laser Ranging

Il segnale di ritorno dei raggi laser inviati sulla Luna risulta indebolito, probabilmente per la polvere depositata sopra i retroriflettori.
Polvere sollevata dagli impatti meteorici? Particelle trasportate dal vento solare? Microimpatti?
Vi ricordo che i retroriflettori che permettono una verifica incrociata e mediata, delle variazioni dei movimenti e distanze lunari, furono portati sulla Luna dalle missioni Apollo 11, 14, 15 e Lunokhod 1 e 2 (La posizione del retroriflettore dell’1 riscoperto con l’aiuto del Lunar Reconnaissance Orbiter nel 2010). Mi risulta che anche le sonde Luna 17 e 21 ne fossero dotate. Solitamente vengono usati i retroriflettori delle missioni Apollo sia per le loro dimensioni che per l’orientamento accurato.