Progetto di fattibilità per un parastronauta ESA

In quello che è una assoluta prima mondiale, ESA ha lanciato un bando per selezionare persone mentalmente, cognitivamente e psicologicamente adatte a fare gli astronauti, pur se non hanno i requisiti fisici.

In sostanza stanno cercando persone con disabilità fisiche alle gambe o con statura sotto ai 130 cm, per poi lanciare un progetto e vedere se riusciranno a mandare nello spazio il primo “parastronauta” della storia.

Progetto davvero figo IMHO. Inizialmente mi sembrava un po’ impossibile, ma vedendo che si sono limitati a questo ristretto tipo di disabilità, secondo me la cosa si può fare…

7 Mi Piace

Passo avanti molto interessante. Su Atomic Rockets c’è una sezione di questa pagina in tema

http://www.projectrho.com/public_html/rocket/crew.php