Razzi nello spazio

Segnalo che nel canale satellitare Planet, peraltro visibile anche senza abbonamento per chi ha comunque un ricevitore digitale su Hotbird, è iniziata nuovamente la programmazione giornaliera della vecchia serie ‘Razzi nello spazio’ (1993). Niente di nuovo, ma sempre materiale interessante. Il canale è 828 secondo la numerazione Sky.

Salute e Latinum per tutti !

Da quando?
A che ora ? :smiley:
Sono molto curioso di vedere questo programma.

Allora… credo riparta da oggi. ne avevo registrato alcune puntate tempo fà. Hanno dato la prima alle 15 (Fuochi d’artificio) sull’infanzia del razzo… dai Cinesi a Goddard. verrà replicata stanotte all’una. Una chicca: sempre su Planet alle 23 daranno, per la serie ‘cospirazioni’ della BBC, ‘La conquista dello spazio’ (durata 30 minuti)… vediamo se gli inglesi sono più seri di noi (in questo programma in genere ridicolizzano le cospirazioni…). Domani daranno il secondo episodio de ‘razzi nello spazio’, -Ai confini dello spazio-, alle 8, ale 14 ed alle 18. Alle 23 ci sarà il terzo episodio: Attraversando l’atmosfera. E così via ogni giorno per tutta la settimana… sono diversi episodi. Una produzione statunitense del 93.

Consiglio agli amici con il satellite l’acquisto della rivista mensile… ‘satellite’ appunto, è l’unica con una programmazione tv davvero precisa e completa. Oltretutto planet non ha programmazione sulla guida tv online di Sky.

Salute e Latinum per tutti !

Da quando? A che ora ? :smiley: Sono molto curioso di vedere questo programma.

Visto che ora hai un capiente HD, perchè non registri pure queste simpatiche puntate … ? :roll_eyes:

http://www.planet430.it/contenuti/sci_tech/razzi_nello_spazio

http://www.planet430.it/contenuti/sci_tech/razzi_nello_spazio

Che dire AJ… sei un grande ! :wink:

Salute e Latinum per tutti !

Da quando? A che ora ? :smiley: Sono molto curioso di vedere questo programma.

Visto che ora hai un capiente HD, perchè non registri pure queste simpatiche puntate … ? :roll_eyes:

L’idea era proprio quella, e visto che ogni puntata viene ripetuta…
Iniziamo stasera alle 23 con il programma “cospirazionista”… :wink:

Ringrazio moltissimo AJ e Kruaxi per aver assecondato la mia pigrizia :smiley:

Parlando di cospirazioni, vorrei (una volta tanto) vedere una trasmissione sulle tesi cospirazioniste in cui, oltre a spiegarle, ci sia un minimo di analis del PERCHE’ nascono, e del PERCHE’ ci sia qualcuno (anche più di qualcuno) che crede fermamente che l’Astronautica sia una frode, o quanto meno una mistificazione…

Questo mi sarei aspettato dalla trasmissione di Minoli, un giornalista che ha fatto dell’approfondimento il “leit-motiv” della sua carriera. Invece ci siamo dovuti sorbire le solite menate “alla Pinotti” (si dirà “Pinottate”? Mah…) su foto truccate e filmati fatti da Walt Disney, ma finitela!!!

Scriverei a Corrado Augias, titolare della nuova serie di ‘Enigma’. E’ senza dubbio una persona seria, colta e poco incline alle sciocchezze. Potremmo suggerirgli di affrontare questi problemi in un futuro episodio, sensibilizzandolo sulla necessità di fare ‘un pò di chiarezza’ ad uso dello sciagurato pubblico televisivo italico… Magari potrebbe invitare qualche personaggio avvezzo a ragionare tipo il matematico Odifreddi… Vabbé, fantasie… oltretutto, non essendo cose ‘urlate’, queste sono trasmissioni dall’ 1% di share… :cry:

Salute e Latinum per tutti !

Scriverei a Corrado Augias, titolare della nuova serie di 'Enigma'. E' senza dubbio una persona seria, colta e poco incline alle sciocchezze....

Ehm… sorry, ma non ne sarei così sicuro:

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=996

Non ci sono veramente più parole... Ci lamentiamo che in Italia ci sono pochi programmi scientifici, ma piuttosto che sentire queste c*****e meglio il silenzio! Questo è lo stesso giornalismo che trasforma ogni piccolo inconveniente di un aereo di linea in un disastro mancato per un pelo, lo stesso che durante la guerra delle Falkland scriveva che i Bombardieri Vulcan della RAF partivano dalle portaerei della Royal Navy, [b]lo stesso che dopo la perdita del Columbia cavalcò allegramente la storia delle "crepe" nella navetta (ricordo un "memorabile" pistolotto di Corrado Augias contro la NASA, quando ormai tutte le fonti attendibili avevano smentito con facilità quella foto...)[/b], ecc ecc. E allora accontentiamoci del TG3 Leonardo e di qualche raro servizio "competente" sul TG4 (politica a parte, Fede e la sua redazione hanno almeno il pregio di non prendere "cantonate" in materia...). E aspettiamo il giorno in cui simili castronerie saranno tirate fuori riguardo al calcio! Che ne dite? Cosa succederebbe? Scusate lo sfogo ma, parlando della nostra comune passione, certa incompetenza e superficialità raggiungono livelli eccelsi!

Ciao, Fabio

Magari potrebbe invitare qualche personaggio avvezzo a [i]ragionare[/i] tipo il matematico Odifreddi... Vabbé, fantasie... oltretutto, non essendo cose 'urlate', queste sono trasmissioni dall' 1% di share... :cry:

Salute e Latinum per tutti !

Bella idea Kruaxi.
Comunque un servizio pubblico DEVE puntare sulla qualità.

A che ci serve un clone delle reti Mediaset, (stessa quantità di pubblicità, stessa bassa qualità media dei programmi serali), ma pagato con i soldi dei nostri canoni TV, e spesso usato per parcheggiare a stipendi di giada amici - simpatizzanti - clienti politici - ragazze “generose” ??? :rage:

Sarebbe ora di avere almeno un canale tematico culturale. Si fa l’1% di audience? il 2%? Va benissimo! Non sarebbe questo il suo obiettivo.

Ma sto decisamente andando OT…

Ho finito l’intera serie, registrato tutto. Ok, roba per il grande pubblico ma fatta davvero bene. 13 puntate, estremamente esaustive. Se qualcuno è interessato a parlarne chiami pure in pm.

Salute e Latinum per tutti !

Beh, su SKY a volte si trovano programmi seri, specie nelle reti tematiche (history, discovery, …) … Logicamente non sono studiate su temi spaziali a livello avanzato perchè devono tendere ad un pubblico di appassionati generici, più che addetti ai lavori…

Per quanto riguarda mediaset, segue la logica di mercato. La gente vuole i reality e mediaset risponde (ma anche mamma rai…)… Le poche trasmissioni a carattere scientifico sono a orari improponibili…

Alla rai il discorso DOVREBBE essere diverso, e proporre qualità e soprattutto varietà, ma spesso non è cosi… Oltre a piero angela c’è qualcosa di scientifico-tecnologico???

Per questo c’è sempre forumastronautico.it :smiley:

Spero che con il digitale terrestre Rai sposti qualche canale serio su questa piattaforma (educational, rainews…) aggiungendo qualche canale ad hoc… Magari RaiScience??? :smiley: