RECENSIONI MESE DI GENNAIO 2012

Anno nuovo, nuove recensioni!

JP4 Aeronautica e Spazio:
alla pagina 17 un bell’articolo con il seguente titolo: Campagna di lancio Vega.

Si prosegue poi alle pagine 40 e 41 con le news estero spazio; gli argomenti trattati:
-l’ESA ha assegnato ad ASTRIUM il contratto per il satellite S5p (Sentinel-5 Precursor);
-il 25 Novembre lanciato con successo un razzo brasiliano ORION (V05);
-il 17 Novembre è rientrata a terra la capsula Shenzhou VIII;
-un LONG MARCH-3A ha lanciato il 10° satellite Beidou/Compass;
-l’ESA ha confermato ad ASTRIUM il progetto del nuovo lanciatore ARIANE 5ME;
-EUTELSAT ha assegnato a ILS il contratto per il lancio del satellite W3D;
-atterrata la capsula Soyuz TMA-02M;
-assegnato alla Lockheed Martin un contratto per il satellite AEHF;
-la NASA vuole effettuare un test dell’MPCV nel 2014;
-effettuata con pieno successo una prova di accensione del motore J-2X;
-nel 2012 un missile TAURUS 2 porterà in orbita quattro nano satelliti;
-Texeus 48;
-AsiaSat 7 in orbita;
-partita perMarte la sonda MSL;
-fallita la missione Phobos-Grunt;
-AsiaSat ha ordinato a Space Systems/Loral due satelliti su carrozza SSL 1300;
-il Dipartimento della Difesa degli USA ha assegnato contratti per un valore di 250 milioni di dollari per il programma RBS-FGE;
-Thales Alenia Space ha siglato un contratto a Mosca per una joint-venture per la costruzione di nuove piattaforme per satelliti di telecomunicazione;
-O3b Networks ha ordinato a Thales Alenia Spazio qwuattro satelliti da lanciare nel 2014;
-il governo di Turkmeninstan ha assegnato a Thale Alenia Space il contratto per la costruzione del primo satellite del paese.

Buona lettura e Buon anno!!!

Proseguiamo con le recensioni facendo quella del mensile Nuovo Orione.

Alle pagine le “Cronache Spaziali” con le seguenti news:
-Marte stregato per i russi;
-Tholus, il vulcano martoriato di marte;
-LARES pronto per il lancio inaugurale del Vega;
-Montagna da record su Vesta.

Si prosegue poi, dalla pagina 43 alla pagina 47, con un articolo di Antonio Lo Campo intitolato: “Le missioni spaziali nel 2012, l’anno di Curiosity”.