RITORNO ALLA LUNA

Si pensa al CEV per ritornare alla Luna, ma forse non tutti sanno che , in Russia , gli scienziati hanno già ideato e passato, alla fase di studio, un sistema che permetterebbe , alle Soyuz attuali, di portare degli uomini intorno al nostro satellite.
Questo nuovo sistema permetterebbe di fare un viaggio senza dover apportare troppe modifiche alle capsule attuali.
Si partirebbe dalla ISS e in poco tempo si potrebbe essere intorno alla Luna.
Delle notizie , con relativi grafici, si possono trovare ai seguenti indirizzi:
www.thespacereview.com
www.constellationservices.com

Interessante ,credo che usando questo metodo si risparmirebbero anche un sacco di soldi , peccato che la Soyuz tra poco sara sostituita dal Klipper .

Si pensa al CEV per ritornare alla Luna, ma forse non tutti sanno che , in Russia , gli scienziati hanno già ideato e passato, alla fase di studio, un sistema che permetterebbe , alle Soyuz attuali, di portare degli uomini intorno al nostro satellite. Questo nuovo sistema permetterebbe di fare un viaggio senza dover apportare troppe modifiche alle capsule attuali. Si partirebbe dalla ISS e in poco tempo si potrebbe essere intorno alla Luna.

La cosa non risulta affatto sorprendente: lo stesso Korolev aveva ideato la Soyuz (nella sua prima versione la “A”) per conseguire dei voli circumlunari, del resto sono state progettate, costruite e fatte volare numerose Soyuz lunari, sia le L1 e L1P (sotto la copertura dei voli diasabitati Zond 4-8) e la LOK (con i lanci di prova dell’N1).

Come sappiamo i voli delle 7K-L1 hanno avuto alterne fortune, in ogni caso sono riusciti a dimostrare la fattabilità di un “Lunar Flyby” compiuto con le Soyuz.

Dato che il Kliper dovrebbe essere portato in orbita agganciato alla sommità di un vettore, niente vieta , una volta giunto in obita, di farlo agganciare ad un eventuale “vettore” , che gli permetta di fare lo stesso previsto per la Soyuz.
Infatti è già allo studio una specie di rimorchiatore spaziale, chiamato PAROm, che in orbita dovrebbe agganciarsi alla parte posteriore del Kliper.