Robot nell’infinito cosmico II Edizione


#1

Ho il piacere di comunicarvi l’uscita della nuova edizione di “Robot nell’infinito cosmico”, di cui per la prima volta sono diventato co-autore insieme all’Ing. Di Leo.
Per chi avesse già fra le proprie mani la prima edizione questa è stata completamente rivista, ampliata e aggiornata. Composta da quasi 700 pagine completamente dedicate alla storia delle missioni robotiche di esplorazione planetaria, credo sia l’unico volume del genere pubblicato in Italia e in italiano.
Spero possa essere apprezzato dal pubblico di questo forum, particolarmente esperto su questi argomenti e augurandomi di essere stato all’altezza dell’esperto compagno di avventura, ing. Di Leo, il quale mi aveva già coinvolto nel tempo nella revisione di diverse sue altre opere.
Aspetto davvero le vostre impressioni ed eventuali consigli o miglioramenti per prevedere, chissà, magari una terza edizione ancora migliore.
Qui sotto trovate tutti i riferimenti dell’opera e una breve presentazione tratta dal volume.

"La scoperta del Sistema Solare è stata ed è tutt’oggi, uno dei più appassionanti capitoli della storia dell’esplorazione ed uno dei primissimi obiettivi da quando l’uomo ha avuto accesso allo spazio.
Per raccontare questa straordinaria avventura di uomini e macchine serviva un’apposita opera che ne ripercorresse, in maniera completa e rigorosa, le tappe più coinvolgenti ed eccezionali.
A questo hanno pensato l’Ing. Di Leo e l’Ing. Zampieron nella stesura della seconda edizione di quest’opera, analizzando in modo approfondito e dettagliato, missione per missione, tutte le sonde per l’esplorazione del Sistema Solare, ideate e realizzate fino ad oggi.
La pubblicazione ha il pregio, come nessuna prima, di raccogliere in un’unica monografia, la pressoché totalità delle sonde inviate dall’uomo ai confini dello spazio conosciuto, rendendo fruibile al lettore un’inedita mole di dati storici e tecnici.
Da Marte a Venere, da Giove a Plutone, dalle comete agli asteroidi, tanti sono stati gli obiettivi esplorati nei decenni passati. Nel libro sono riportate le varie missioni, analizzando la strumentazione imbarcata sulle sonde, le fasi salienti e gli obiettivi raggiunti o quelli purtroppo non raggiunti. Il tutto è riportato in una coinvolgente epopea per il lettore novizio più curioso oppure già appassionato."


#2

Complimenti, a priori, per il ponderoso e poderoso lavoro! :clap::clap::clap:
Ma sono certo che l’apprezzeremo in tanti anche a posteriori :wink:


#3

Complimenti sinceri per un’opera che, visto lo spessore degli autori, sarà senza dubbio completissima! :clap:


#4

Complimenti! :blush: 100 di queste edizioni!!!


#5

Grande Albyz…
:man_astronaut: