Scuola Progetto "Spazio alla Conoscenza"


#1

Ciao a tutti!
Sono Corrado Campisi, iscritto isaa. Insegno al “Ciampini-Boccardo” di Novi Ligure, istituto tecnico ad indirizzo elettronico, meccatronico, chimico e altro. Sono un fisico e non ingegnere, ho un phd in ambito scientifico (chimica) ma sono appassionato di Spazio.
Ho presentato un progetto didattico, che dovrebbe essere propedeutico all’Ariss Contact. Ma, prescindere da questo, ho contattato diversi enti Enea, ESA, ASI e le aziende spaziali Torinesi. Così il 23 ottobre partiamo con un progetto didattico ricco di conferenze, collegamenti Skype, visite didattiche e soprattutto attività didattiche con i ragazzi a scuola.
La prima conferenza sarà sulla “Storia dell’Astronautica”, intervento dell’Ing. Bussolino. Avrò un gruppo di studenti addetto alle registrazioni video e inserimento sul canale YouTube della scuola. Per novembre il 13-15, farò un European Space Talk sono aperti a tutti e stiamo avendo l’interesse da parte di diversi docenti di altre scuole della provincia di Alessandria.
Se vorrete, posso tenere un diario di bordo e raccontarvi l’evoluzione del progetto che terminerà nell’autunno del 2019.

Grazie del Vostro tempo

Corrado


#2

Mi sembra veramente un’ottima idea!


#3

Benvenuto e auguri per il progetto.


#4

Sarebbe sicuramente gradito!


#5

Molto interessante! Che cosa intendi con European Space Talk?


#6

E’ una iniziativa di ESA per stimolare e dare una struttura relativamente condivisa all’organizzazione di talk a tema spaziale. Potrebbe essere interessante anche per le prossime AstronautiCON


#7

Ciao Corrado, grazie per tutto ciò che condividerai! Sono un’insegnante delle medie, porto avanti da alcuni anni una “didattica spaziale” con vari progetti, ho avuto due ARISS School Contacts ed ora ho candidato come coordinating teacher esterna un’altra scuola. Mi fa quindi molto piacere seguire il vostro programma quando sarà possibile in webcasting e mi piacerebbe molto che si creasse pian piano una rete tra insegnanti attivi su queste tematiche. (Quest’anno le mie attività a scuola verteranno sul radioascolto dei contatt ARISS, martedì c’è il primo in un orario compatibile, vi saprò dire). Non vorrei tediare chi mi conosce già, semmai ci sentiamo in via privata.


#8

Iniziativa molto interessante hai avuto contatti anche qualche insegnante del Volta di Alessandria?


#9

No non conosco nessuno del Volta di Alessandria. Ho organizzato tutto io per il Ciampini, l’anno scorso ho fatto questo collegamento Skype nella mia vecchia scuola.


#10

Io mi sono diplomato al Ciampini nel lontano '93 Peccato mio figlio va a scuola al Volta sarebbe stato interessante.


#11

Il corso per i ragazzi selezionati, sarà il pomeriggio dalle 14-16 e verrà aperto agli esterni. Ovviamente agli esterni solo le conferenze, non la parte didattica da fare con i ragazzi. Al Ciampini abbiamo diversi indirizzi come: il chimico, biologico, meccatronica, agrario, enogastronomici, il commerciale, turistico oltre a noi elettronici. Tutti indirizzi che parteciperanno ognuno con la sua specialità a percorso, ricco di conferenze, collegamenti Skype, visite didattiche e attività da svolgere in laboratorio a scuola. Appena avrò completa la tabella con le date la posto, adesso è in fase di modifica ed evoluzione con l’ingresso degli interventi Skype di Orosei INAF e Flamini di ASI.

Cia aggiorniamo

Corrado


#12

ma grazie a te, sono molto interessata al tuo diario!!:rocket::star_struck:


#13

Il progetto incomincerà il 30 ottobre, per motivi organizzativi è spostato al 30, sul canale YouTube della scuola poi posterò i video delle conferenze.
Sabato, andrò a Pino Torinese per un corso di formazione sul programma “Cosmo Explorer” da fare poi con i ragazzi, valido come alternanza scuola lavoro!
Posterò qui tutto!
Ciao

Corrado


#14

Ciao a tutti,

Vi posto le ultime news del Progetto “Spazio alla Conoscenza”, mi è arrivato l’ok per Base Concordia il 17 gennaio e oggi il patrocinio con possibilità di uso del logo da parte di ASI.

Faticosa riunione a scuola, per poter spiegare il progetto e i passi da fare. La partecipazione e il contributo degli altri indirizzi scolastici ci sarà, tranne quelli dell’indirizzo marketing e finanza che a dir loro l’economia non c’entra con lo Spazio…

Pazienza, la cosa importante è mai arrendersi e far vedere entusiasmo e tanta voglia di non arrendersi!

Ieri sono stato a un corso di formazione al Planetario di Torino, sul software Kerbal per poter avvicinare gli studenti del primo biennio allo Spazio in modo ludico. Stancante ma sono rimasto soddisfatto!

Il 30 si parte con le conferenze! Aperte a tutte e ricordatevi le date del 13 e 15 novembre, posto pure la tabella degli incontri aperti al pubblico.

Grazie per la Vostra pazienza

Corrado


AstronauticAgenda della settimana 2018-49
AstronauticAgenda della settimana 2018-46
AstronauticAgenda della settimana 2018-44
#15

Grazie e veramente complimenti!! Mi segno le date e conto di partecipare a qualche incontro.
Poi dovrai raccontarci tutto all’ASTRONAUTICON! Come sei riuscito ad organizzare un progetto così articolato e diqualità spaziale.


#16

Wow! Collegamenti con il Prof. Genta, Parmitano, Amalia Ercoli Finzi, Altec, ricercatori del MIT, alti funzionari ESA etc.
Un programma davvero di spessore e qualità, che merita appieno il patrocinio ASI.
Ai doverosi complimenti unisco la richiesta di accesso al canale youtube, dove poter seguire gli interventi


#17

Si mi sto attrezzando con studenti e colleghi per poter registrare e mettere su canale YouTube, per la differita vediamo se si può…


#18

Per adesso non ho l’accesso al canale YouTube, ma la mia collega che se ne occupa, ritorna a giorni week in tempo per l’avvio del progetto.


#19

Avete una locandina dell’evento, oppure un sito dedicato da linkare sui social?
Tutte le conferenze si tengono presso l’Istituto Ciampini-Boccardo di Novi Ligure?


#20

Ciao si abbiamo una locandina in fase di ultimazione. Si terranno forse presso il Museo dei Campionissimi a Novi Ligure, dove studenti, docenti di altre scuole della provincia di Alessandria e appassionati, potranno assistere alle conferenze. Entro venerdì posto tutto qui, locandina e luogo delle conferenze.