SOFIA torna a volare dopo la pausa a causa della pandemia

Mi scuso se c’era già una discussione in corso (e mi sembra strano che non si parli di SOFIA), ma finalmente torna a volare questa missione NASA/DLR, un bellissimo telescopio non spaziale e non terrestre, unico nel suo genere, che vola a bordo di un 747.

È un telescopio all’infrarosso (con una capatina nello spettro visibile basso), che opera in una lunghezza d’onda che viene abbastanza assorbita dall’atmosfera, per questo l’ideale sarebbe osservare tramite un telescopio spaziale, ma SOFIA costituisce un ottimo compromesso tra costi e benefici (a quella quota solo il 15% dell’infrarosso viene assorbito).

Fino a gennaio c’era ancora anche Spitzer operativo in questa lunghezza d’onda, ora è rimasto solo WISE (mi pare che Hubble copra un altro range di infrarosso, non sono sicuro di questo dato) e per altro è dal 2014 che il presidente di turno (Obama e Trump) provano a cancellare la missione, regolarmente bloccati dal congresso. L’anno prossimo (forse) verrà lanciato anche il Webb e più in là con gli anni WFIRST, anche se Trump prova a cancellare la missione da 3 anni.

5 Mi Piace

E niente, SOFIA resta a terra a causa della pandemia (seconda metà dell’articolo):

1 Mi Piace