Sono stato al KSC


#1

Posso dire che ci sono rimasto male?

Per carità: tanti veicoli storici e oggetti unici, l’Atlantis, il Saturn…meravigliosi, in alcuni momenti sono rimasto letteralmente senza parole.

Purtroppo però nel complesso sembra di trovarsi a Gardaland, o nell’ennesimo parco divertimenti della Florida: va bene la divulgazione, va bene l’attenzione ai ragazzi, ma per me è stato davvero tutto troppo troppo…finto.
Le sezioni a tema Marte e SLS sono quasi imbarazzanti per il carattere giocoso…contenuti tecnici proprio pochi, da cercare nei ritagli tra un video-sceneggiato e l’altro mentre una addetta spiega al pubblico che SLS sarà alto come non so quanti campi da basket e pesante come cento piscine. Gli unici angoli che ho veramente apprezzato sono le esposizioni commemorative per Apollo 1 e per gli equipaggi di Columbia e Challenger: molto ben fatte e intense, peccato relegate in piccole aree in fondo ai rispettivi edifici, tra lo scivolo-simulatore di rientro (…) e le uscite d’emergenza.

Non so, forse è solo l’amarezza per aver visto il mio tour storico a Cape Canaveral cancellato dal government shutdown, o magari avevo aspettative troppo alte…ho fatto foto bellissime e mi sono divertito, ma avevo pianificato una visita di un giorno e mezzo e invece alle 16 del Day 1 ero già pronto a dirigermi verso Tampa con grande sorpresa della mia compagna.

Vostre esperienze? Sono curioso di sapere se avete avuto anche voi le stesse impressioni…di musei US ne ho visti diversi, so che hanno un’impronta diversa rispetto ai nostri standard, ma il KSC l’ho trovato proprio un po’ esasperato.


#2

Ho avuto la fortuna di visitare il KSC nell’ottobre del 2007 con qualche amico del forum, i occasione del lancio di STS-120 di Nespoli.
Ti dico solo che su una permanenza di una dozzina di giorni negli USA solamente 1 giorno non siamo stati al Kennedy. Abbiamo fatto l’abbonamento per gli ingressi ed abbiamo fatto i vari tour millemila volte.

In quel periodo non si parlava ancora di SLS e, per esempio alcuni esemplari del Rocket Garden erano in ristrutturazione.

Tuttavia sono stati dei giorni entusiasmanti, almeno per me.
Facendo il tour “Then and now”, che ci ha portato nei bunker del progetto Mercury, abbiamo davvero toccato con mano la consolle di Von Braun, abbiamo ascoltato le spiegazioni di un signore, anziano, che ha lavorato gomito a gomito con il padre del Saturno V.
Il tutto coronato poi dal lancio della Discovery!

In quel periodo evidentemente non c’erano ancora tutte le attrazioni che hai descritto tu.
Ad ogni modo ci tornerei subito!!
Tutte le foto sono mie.!

DSCF0032|375x500

DSCF0104|666x500


#3

Ci sono stato due volte, la prima con STS-125 in rampa e la seconda per il lancio di STS-134 che però non ho visto causa scrub. :triumph:

Certo, con lo Shuttle in attività e i tour operativi (sei stato sfortunato cazzarola) c’è senz’altro l’opportunità di vedere in giro più vero hardware e meno installazioni alla Gardaland, però indipendentemente da questo conto sicuramente di tornarci, magari in compagnia di qualche amico del forum, quando torneranno ad esserci nuovamente lanci manned.


#4

Credo che questo sia il fattore numero 1. Ti sei perso veramente delle chicche. Noi, come diceva @Luca, nel 2007, abbiamo rifatto i tour pagati 2 volte, ,e quelli gratuti svariate volte, per dire. Anche solo per il piacere di andare a pranzare sotto il LEM nell’edificio dove viene conservato il Saturn V.

Il secondo fattore e’ quello di ricordare che in effetti quello che visiti e’ il KSC Visitor Complex che e’ progettato nello stile Gardaland anche se molte delle “attrazioni” sono vero hardware spaziale :smiley: ma comunque non si tratta di una visita a tutte strutture vere e proprie.

Posso capire la frustrazione e il mio consiglio e’ di aspettare che organizziamo una nuova trasferta ufficiale della comunita’ in quei Sacri Luoghi ®. Quanto meno la si visita tra geek :smiley:

Qui vedi un po la nostra esperienza di allora. https://www.forumastronautico.it/tags/ksc-tour-2007


#5

Da appassionato di spazio ho visitato il KSC per la prima volta con lo spirito del bambino in un negozio di giocattoli e ho apprezzato anche solo il fatto di trovarmi in quei luoghi.

Non mi è dispiaciuto nemmeno l’effetto Gardaland (es. IMAX e la Shuttle Launch Experience) perché è insolito anche visitare un parco a tema spaziale. I tour sulla storia e le infrastrutture hanno poi gratificato i miei interessi tecnici e storici.

Tornerei anche solo per una passeggiata al Visitor Complex.


#6

Io ti dico solo di guardare le foto e il resoconto che ho fatto io quella volta che ci sono stato nel 2010 (da questo post a seguire).


#7

Io due volte, 2008 (con lancio STS… e molto altro!) e 2009. Ci tornerei anche domani. La sola presenza di Atlantis giustifica (per me) il viaggio.


#8

Insomma ragazzi ho capito che sono stato sfigato :joy: