Soyuz 2.1b / Fregat M - Glonass-M-56 (Cosmos-2527)

Ieri (16/06) alle 23.46 (ora italiana) un Soyuz-2.1b con upperstage Fregat è decollato dalla piattaforma 43/4 del cosmodromo di Plesetsk con a bordo un satellite della serie Glonass-M (il “GPS russo”). Il veicolo, al quale è stato dato il classico nome di Cosmos-2527, è stato già tracciato in un’orbita di 19124 x 19195 km e inclinazione di 64.77°.

Dato l’interesse non solo civile del satellite, il lancio è stato effettuato da personale militare e senza diretta video.

Roscosmos e il ministero della difesa hanno però subito diffuso queste immagini. Notate come gli addetti sono tutti più “marziali”:

Altre immagini:
https://www.roscosmos.ru/25191/

https://function.mil.ru/news_page/country/more.htm?id=12181235@egNews

Ci sarebbe piaciuto qualche scatto più ravvicinato del liftoff. In cambio ci sono le riprese effettuate da alcuni privati siberiani (la traiettoria puntava a Sud-Est del cosomodromo), tipo questa:

Come mai ha le orecchie?

:smile:
Quelle rosse? Sono gli attacchi del sistema di termoventilazione.

In effetti i russi sottovalutano le possibilità espressive dei loro fairing…


Perché in realtà è un satellite spia!! :slight_smile:

Pensavo che il Glonass fosse una cosa seria :smiley:

Riprendendo un contegno più adeguato, Zak ci chiarisce che tutti i numeri di serie e, soprattutto, ci dice che questo è Glonass-M-56

E Телеканал Звезда ci dà il video del lancio