Soyuz TMA-12 / Expedition 17 Mission Log

Missione:
Soyuz TMA-12 / ISS Expedition 17

Obiettivo Principale:
Avvicendamento di parte dell’equipaggio permanente della ISS e sostituzione della navetta Soyuz.

Equipaggio:
Sergei Volkov (RUS - Soyuz/ISS-17 CDR - Primo Volo)
Oleg Kononenko (RUS - Soyuz/ISS-17 FE - Primo Volo)
So Yeon Yi (ROK - Spaceflight Participant - Primo Volo)

Lancio Previsto:
08 Aprile 2008 - 13:16 ora italiana

Rientro Previsto:
19 Aprile 2008 - Yury Malenchenko, Peggy Whitson e So Yeon Yi
23 Ottobre 2008 - Sergei Volkov, Oleg Kononenko e Richard Garriot

Link utili
NASATV:


Programmazione NASATV:
http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/mission_schedule.html
Informazioni missione:
http://www.mcc.rsa.ru/tma12/start.htm
Multimedia:
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/index.html
Video NASATV:
http://space-multimedia.6x.to/
TLE e dati orbitali:
https://spaceflight.nasa.gov/realdata/sightings/SSapplications/Post/JavaSSOP/orbit/SHUTTLE/SVPOST.html
Osservazione visuale:
http://www.heavens-above.com
ISS daily timelines:

ISS daily Status Report:
http://spaceoperations.nasa.gov/iss_reports/archive_reports.htm
Sito RKA:
http://www.roscosmos.ru/index.asp?Lang=ENG
Sito S.P.Korolev RSC Energia:
http://www.energia.ru/english/index.html

Ottimo Fabio :wink:
In serata metto tutti i link di riferimento nel primo thread :wink:

Ok, io vado con qualche Photo-Report.

26 Marzo

L’equipaggio principale e quello di riserva (compreso quello che doveva essere il primo Astronauta Sud-Coreano, “silurato” per motivi disciplinari a favore della sua “back-up”) della Soyuz TMA-12 arrivano a Baikonur, accolti dallo Stato Maggiore di RSC Energia e da una placida carovana di cammelli…

Photo Credit: www.energia.ru

belle le patch!!! niente male…mi piacciono…appena trovo chi le vende me le compro

“Patchwork”.
Il logo che rappresenta la partecipazione Sud-Coreana alla missione viene applicato sulla carenatura esterna del vettore.

Photo Credit: www.energia.ru

27 Marzo

Fasi finali dell’addestramento e della preparazione al lancio.
L’equipaggio prova le tute Sokol, i sedili personalizzati Kazbek e familiarizza con la Soyuz che li porterà sulla ISS.

Photo Credit: www.energia.ru

29 Marzo

Tramite il consueto trasporto su rotaia, la Soyuz arriva nella Spacecraft Assembly and Testing Facility, già rifornita di propellenti e gas. Il modulo di rientro è ancora privo delle coperture termiche.

30 Marzo

La navicella viene unita al modulo adattatore dell’ultimo stadio del vettore.

Photo Credit: www.energia.ru

01 Aprile

I tecnici progettisti eseguono l’ultima ispezione della Soyuz prima del lancio. Poi, rimosse le protezioni “Remove Before Flight”, la navicella viene introdotta nella carenatura che la proteggerà durante la fase atmosferica del lancio.

Photo Credit: www.energia.ru

03 Aprile

L’equipaggio ha modo di ispezionare e familiarizzare con il cargo Progress M-64, che in maggio porterà loro rifornimenti. Nella seconda foto un raro scorcio dell’interno del Modulo Orbitale (l’unico pressurizzato) della Progress.

Photo Credit: www.energia.ru

04 Aprile

La sezione orbitale è pronta per l’integrazione finale con il resto del vettore Soyuz-FG.

Photo Credit: www.energia.ru

Una delle numerose “tradizioni” (riti?) da seguire prima del lancio di una Soyuz: gli equipaggi (principale e di riserva) piantano degli alberi (olmi, per la precisione) lungo la “Passeggiata dei Cosmonauti” a Baikonur.

Photo Credit: Roskosmos - www.federalspace.ru

Sorvolando sulla sigla alla Guerre Stellari, sul Tubo si trovano alcune interessanti interviste all’allora candidata “viaggiatrice spaziale” Coreana.

Piccola curiosità: al rientro della TMA-11, per la prima volta, si troveranno contemporaneamente a bordo di una Soyuz due donne: Peggy Whitson e So Yeon Yi.

salve a tutti ragazzi qui Lunakhod! nel pieno della notte, volevo ricordare ai nostri appassionati amici che per la prima volta nella storia dell’astronautica, prenderà il “via per lo spazio” un “figlio d’arte”: il comandante della Expedition 17, Serghey Volkov altri non è che il figlio di Aleksandr Volkov, cosmonauta sovietico con all’attivo tre voli nello spazio, totalizzando 391 giorni in orbita intorno alla terra (Soyuz T 14- 1985, Soyuz TM 7- 1988_1989, Soyuz TM 13 1991_1992). Serghey Volkov è tra l’altro “fresco” di compleanno essendo nato il 1 aprile 1973. GOOD SPEED SOYUZ! a questo punto, buonanotte a tutti amici! j

Il quale ritornerà a Ottobre accompagnato dal secondo “figlio d’arte”, Richard Garriot.

salve a tutti, qui di nuovo Lunakhod! Avete voglia di contare amici? Mi sapete dire quante Soyuz, con un equipaggio umano a bordo, hanno volato finora nello spazio? Da quello storico, e purtroppo tragico 23 aprile 1967, ed escludendo le missioni SOYUZ 18A e SOYUZ T10A che non hanno raggiunto per problemi tecnici l’orbita terrestre? Hanno volato più Soyuz o Shuttle nello spazio? Io, sonno permettendo (sono appena tornato a casa dal lavoro!) comincio a contare! Intanto buona domenica a tutti!.

Questa è la 98° missione Soyuz, compresa Soyuz 18.
Con lo shuttle siamo a 122.

grazie tante da Lunakhod. buona domenica