SOYUZ TMA-7

Sull’ INTERNATIONAL SPACE STATION STATUS REPORT #06-9 , si scrive che il 20 marzo gli astronauti, a bordo della ISS, dovrebbero provare, per la prima volta, a spostare la loro Soyuz dal portello inferiore del modulo Zarya a quello superiore del modulo Zvezda.
A parer mio, questa è una garnde notizia perchè, dopo anni dall’inizio del montaggio della ISS, si fa finalmente utilizzo del suddetto portello finora inutilizzato.
Speriamo che l’operazione riesca e che non ci siano intoppi particolari.
Vedremo finalmente due soyuz agganciate, una progress e il portello posteriore, del modulo Zvezda, libero in attesa dell’arrivo di un’altra progress.

Ma non era quello utilizzato fino alla settimana scorsa dal progress 19? In quanto c’erano una soyuz e due progress?

Nella prima immagine si vede la situazione fino al 3 marzo, nella seconda dopo, con lo sgancio del progress

https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-12/html/jsc2005e48607.html

https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-12/html/jsc2006e05925.html

Ma non era quello utilizzato fino alla settimana scorsa dal progress 19? In quanto c'erano una soyuz e due progress?

Il Progress 19 e’ stato lanciato nel febbraio del 1984.
Quello attualmente in orbita (e che la NASA chiama erroneamente Progress 19) e’ il Progress M 55

Si ma dato che lui si riferiva ad un report nasa e io ho letto nel report nasa precedente quello che ho scritto… pensavo fosse sottointeso che non potesse essere agganciato dal 1984! :smiley:

Quello della numerazione delle Progress è un vecchio problema in quanto la NASA utilizza una numerazione con partenza dal primo utilizzo del veicolo cargo russo con la ISS mentre la Russia utilizza una propria numerazione sequenziale. In pratica il Progress 19 è anche il Progress M-54!! Insomma la NASA usa arbitrariamente una numerazione che NON è quella internazionale e che appartiene al paese di lancio del veicolo…
Per non essere fraintesi quindi andrebbe utilizzato sempre il doppio numero quando si parla di Progress ed in questo caso 20P-M54.
E’ un po come se l’STS-114 venisse chiamato soltanto LF-1… mentre di solito si utilizza soltanto la numerazione NASA STS e non quella della missione alla ISS che invece sarebbe LF-1…
Anche sull’ultimo numero di Spaceflight alla rubrica della posta vi sono vari commenti a questo discutibile sistema utilizzato dalla NASA nel numerare le Progress russe…
Per quanto riguardo poi l’argomento del post anche io ritengo che ci siano già state manovre di questo tipo nelle missioni precedenti, vedi:
http://www.nasa.gov/mission_pages/station/expeditions/expedition12/exp12_soyuz_relocation.html
ed anche
http://www.spaceflight.nasa.gov/spacenews/reports/issreports/2005/iss05-37.html

Basterà aspettare il 20 marzo per fugare ogni dubbio.

Si beh, comunque la manovra verrà fatta, questo è certo. Era solo una puntualizzazione sul fatto che non è la prima volta che avviene questo genere di manovre e che ci sono già stati in contemporanea 3 veicoli fra Soyuz e Progress, proprio fino alla settimana scorsa.
Ah di solito questi spostamenti vengono mandati in onda su nasatv, non è niente di che perchè in mezzoretta si fa tutto, comunque a chi interessa…
Tutto qui :smiley: