Space taxi -TERMINATO-

Ho recuperato in rete due confezioni di questo vecchio kit Monogram (prima uscita 1959). Si baserebbe su di un progetto d’epoca per un ‘taxi’ orbitante. Mi divertirò a costruirlo. Qualcuno sa dirmi di più su questo presunto progetto ?

Grazie e buone feste.

Salute e Latinum per tutti !

Fa lo stesso, grazie.

Salute e Latinum per tutti !

Pazienta, sono certo che se qualcuno sapesse scriverebbe subito. Io sono ignorantissimo e non posso aiutarti, per questo ho evitato di rispondere.
Ricambio ovviamente gli auguri.

In realtà il modello mi ha incuriosito non poco e avevo fatto qualche ricerca ma non ho trovato molto… anzi molto poco!
Peccato! Grazie, in ogni caso Kruaxi, per averci segnalato e condiviso questa “chicca” ! :wink:

Rispondo io, si tratta del progetto di “Space Taxi” elaborato da Willy Ley per conto di von Braun nell’ambito dello scenario di esplorazione spaziale (Luna e Marte) illustrato dalla rivista “Collier’s” nei primi anni '50 ed espanso in una fortunata serie di libri a partire dalla meta degli stessi anni.

Si tratta di un veicolo atto a trasportare astronauti ed equipaggiamenti dallo Shuttle Ferry alla stazione spaziale (la famosa stazione spaziale “a ruota” autentica icona - mai realizzata finora - dell’astronautica), dal momento che von Braun & Co. non avevano ancora risolto il problema del docking, ragion per cui il Ferry (illustrato anche in una mia presentazione di un paio di anni fa e disponibile nel Forum) effettuava un rendez-vous con la stazione, dopodiché si portava in un’orbita di parcheggio leggermente divergente da quella della stazione. A questo punto uno o più Taxi si accostavano al Ferry, l’equipaggio usciva in EVA con i rifornimenti e si avviavano verso la stazione dove ripetevano il percorso inverso.

Naturalmente ai nostri occhi attuali il tutto sembra primitivo (e lo era davvero) ma il concetto di base resta comunque valido.
Ulteriori info:

http://www.fantastic-plastic.com/SPACE%20TAXI%20PAGE.htm

http://modelingmadness.com/reviews/misc/dorrst.htm

Buon divertimento!!

P.S. Non dimenticarti di psotare le foto del modello finito!!

Cell’ho (guarda un po’) questo modello. Comprato da bambino (primi anni 70) montato e verniciato maledettamente male. Ora in uno scatolone, fortunatamente però rintracciabile, nel famigerato box. Ricordo alcuni pezzi (griglie estreme e astronauti) in plastica argentata.
Grazie Kruaxi, per il tuffo nel passato.

Paolo D’Angelo
www.paolodangelo.it

Grazie mille !

Salute e Latinum per tutti !

Non l’ho ancora finito ma ci siamo vicini
Ovviamente l’ho interpretato con molta fantasia.

Gli interni sono completamente autocostruiti, notare il monitor in microgravità… :flushed:

Lord Casco… Ehm… L’XO al comando del ‘Taxi’. Gli ho messo un casco tedesco della guerra, con qualche modifica. Essendo in 1:35, mentre il figurino è 1:48, l’effetto finale sta fra ‘Star Wars’ ed i serventi della marina USA durante la guerra nel Pacifico.

Toh, c’è anche Hal 9000… :angel:

Autocostruito completamente anche il portellone interno dell’airlock, altrimenti non si capiva come avrebbe fatto ad uscire.

Pronti a chiudere, dopo di ché non si vedrà più niente !

Gli astronauti sono un fantastico esempio di ‘retrofuturo’.

Dipingere la basetta mi ha divertito molto.

Quasi finito. Ho aggiunto un bel po’ di decal prese dalla mia riserva… Ho pensato che un mezzo del genere non potesse che appartenere alla ‘Marina’. L’ho fatto molto usurato, come mio solito, ed ho pure provato, senza troppo successo, a fare la condensa sui vetri.

Tutto quel che ancora manca.

Posterò il lavoro finito, intanto sono ben accetti commenti di qualsivoglia tipo. Agli amici modellisti del forum ricordo, spudorata pubblicità, che il mio piccolo forum sull’argomento sta andando bene ed è assai ben frequentato; cerchiamo nuovi amici.

mab.forumfree.it

Salute e Latinum per tutti !

Carino il poster con la “playmate” attaccato alla parete del cockpit… :wink:

Bravo! Veramente un bel lavoro :clap:
Alla tua spudorata pubblicità replico con un altrettanto spudorato invito a ritornare a farti vivo da queste parti con regolarità :slight_smile: :wink:

Retrowow!

Un bel lavoro di fantasia per un soggetto assolutamente particolare. Assolutamente slegato dalla realtà, ovvio, ma figlio di un periodo in cui lo spazio e coloro che lo “abitavano” erano ben presenti nell’immaginario e la cultura popolare.
Non è un caso che Von Braun avesse accompagnato al lavoro di progettazione “concreto” un’altro dedicato a conquistare i cuori e le menti della gente, cioè di chi pagava le tasse.

Mannaggia, me l’ero perso. Tradizione che risale al modello del Blockade Runner usato in SW (1977).
Bravo Kru!

Kru, le tue foto non le vedo, mannaggia, però ho visto il modello nei due link sopra.
Ormai lo avrai finito, ma per dargli un tocco di modernità, alla base dei due tralicci a cono io avrei messo due bei fogli d’oro come nell’LM, anzi, avrei ricoperto anche i tralicci.

Grazie a tutti per l’attenzione, ed un saluto particolare all’amico Marco.

L’attrezzo è finito. L’ho usurato in modo irrealistico, lo so, ma ho preferito ‘drammatizzare’… :star_struck:

Commenti di ogni tipo graditi.

Salute e Latinum per tutti !

Bell’aggeggio Kru … complimenti !

già un bell’esempio di che belle cose c’erano nel futuro!

complimenti kruaxi, davvero bello! :clap:

…vorrei avere solo un decimo della tua abilità… :cry: