SPACEMAN

cinema
home-video

#1

Facendo “zapping” su Youtube, ho trovato questo interessante cortometraggio amatoriale italiano, che sembra molto ispirato, oltre che all’immortale capolavoro kubrickiano, anche ad altri film, come “Interstellar”.

Oltre ad alcune ispirazioni simili all’episodio “Il Dominio Del Drago” di Spazio 1999, ci ho trovato anche una realizzazione, sì artigianale, ma molto richiamante il finto documentario “L’Ignoto Spazio Profondo” di Werner Herzog.
Voi che ne pensate?


#2

HAHAHahaha! bellino!


#3

Lui che, per simulare le attrezzature shuttle, vola sulla parete di contatori ENEL con tanto di scritta “paoloni” su uno di essi mi ha fatto molto ridere.
Che cosa ne penso? 6 per l’impegno, ma nulla di che. Ci sono trame molto più belle, chi se ne importa se i mezzi tecnici sono poveri. Buco nero, viaggio nel tempo, shuttle, tutto senza un filo logico coinvolgente. Lo dico senza malignità, io avrei fatto forse peggio.
L’attore ha un gemello? Perché tecnicamente non lo vedo in grado di fare un montaggio con 2 volte se stesso


#4

Per quanto possa sembrare incredibile, l’attore bnon ha un gemello e, sebbene i titoli di testa e di coda sembrano sugerire il contrario, lo “sdoppiamento” è il risultato di effetti speciali