SpaceX ha incominciato ad ampliare le strutture di lancio in Florida.

a dispetto della riduzione dei fondi destinati dal Congresso degli Stati Uniti per le attività di volo commerciale e del fatto che, a meno di imprevedibili sviluppi, nessun lancio di vettori della compagnia avrà luogo nell’anno 2011, SpaceX ha incominciato i piani di ampliamento delle proprie strutture di lancio presso Cape Canaveral in Florida.

forte di un piano (previsto) di almeno 40 lanci per i prossimi anni, di cui circa il 40% su commesse NASA e il restante commissionati da altri clienti degli Stati Uniti o internazionali, SpaceX sta procedendo all’ampliamento delle proprie strutture presso il Launch Complex 40 e all’acquisizione di un edificio, conosciuto come Hangar AO, già utilizzato per l’assemblaggio dei vecchi vettori Delta 2.

la nuova configurazione delle strutture dovrebbe consentire a Spacex la possibilità di assemblare contemporaneamente fino a tre vettori Falcon 9, ad assemblare i payload nei fairing in verticale (contrariamente a quanto viene effettuato adesso) e a trattare combustibili ipergolici in una nuova area specificamente attrezzata per gestirne la pericolosità.

fonte SpaceNews.com

Sono ben ambiziosi!!! Dovrebbero, almeno, iniziare a fare i primi lanci e garantire un margine di sicurezza maggiore.