Starlink - La costellazione di satelliti di SpaceX per i servizi Internet

A proposito di fonti informative, per continuare una discussiome “solida” sul Rural Digital Opportunity Fund ecco alcuni documenti utili:

la lettura è noiosa, visto che si tratta di processi ammministrativi e non tecnologici. Ma imvho è utile sia per chiarirsi le idee sia per toccare con mano come l’industria spaziale non ha a che fare con la sola ingegneria. :wink:

5 Mi Piace

Il problema e’ proprio andare a ritrovare i documenti originari… leggo troppe cose in giro, me le ricordo (magari anche malamente) e poi dopo un po’ di tempo non riesco piu’ a ritrovarle! :blush:

D’ora in poi in questi casi mi terro’ le cose che so, o penso di sapere, per me.

Scusate!

Ma nooooo!
Basta che ti scarichi pocket :slightly_smiling_face:

https://getpocket.com/

1 Mi Piace

Ok… non e’ una fonte primaria, ma anche qui, ovviamente se non ho tradotto e capito male il concetto, si cita il fatto che, quando saranno dotati del laser, i satelliti potranno comunicare tra di loro per collegare il terminale utente con la stazione di terra piu’ vicina:

Non essendo esperto del mestiere (in realta’ non essendo esperto in nulla) vi ri-chiedo se e’ corretto oppure ho capito male.

La discussione tecnica sull’uso dei laser è stata affrontata nei primi messaggi di questa discussione, circa a partire da qui.

Nuovo articolo di Marco Carrara pubblicato su AstronautiNEWS.it

3 Mi Piace

Close up delle probabili “pizza box”

3 Mi Piace

È solo un effetto ottico che è a forma di parabola, vero?

Il fondo sembra di una parabola, ma la parte superiore (personalissima considerazione) probabilmente è piatta. Quel bordino nero che si vede è la copertura?

Si è finora parlato di phase array antenna e l’asta su cui è montata non sembra essere motorizzata. Mostra solo un po di gioco in elevazione, ma null’altro.

La galleria di immagini inviata su Imgur dall’autore del post originale su reddit mostrano molti piu’ dettagli :wink:

3 Mi Piace

E’ certamente un phased array con moto (almeno) in elevazione. La parte parabolica contiene il motore e copre lo snodo.
Se il cavo avesse un diametro di 6 mm il piatto sarebbe da poco più di 50 cm (20"?)

5 Mi Piace

Ennesimo tool per la visualizzazione della costellazione.
Ha di carino che mostra le footprint dei satelliti quando salgono almeno a 60° sopra all’orizzonte, quindi suppongo che per l’autore sia quella l’altezza utile per poter essere utilizzati per la connettività (lui stesso dice di essere stato conservativo in questa valutazione).

Come vedete ci sono solo 6 lanci, quindi in realtà non è aggiornatissimo.

4 Mi Piace

Altro tool ancora, molto simile a quello che ho segnalato ieri ma decisamente più aggiornato.
È inoltre possibile variare manualmente la footprint utile.

https://droid.cafe/starlink

6 Mi Piace

Spigolatura: a fine maggio nello stato della Carolina del nord è stato preparato un disegno di legge (https://www.ncleg.gov/BillLookup/2019/H1228) allo scopo di fornire connettività internet alle aree rurali locali.
A differenza del Rural Digital Opportunity Fund ha scala ridotta, limitata al North Carolina, ma è esclusivamente rivolto ai fornitori di servizi internet a banda larga via satellite.

1 Mi Piace

Nuova animazione della dislocazione dei satelliti da Novembre 2019 a Giugno 2020

6 Mi Piace

Non mi è chiaro dove vado a leggere quel gradiente di blu che dovrebbe indicare la quota.

Si in effetti non è molto chiaro, in realtà non devi far caso al blu ma solo all’intensità, infatti se ci fai caso tutti i pallini all’inizio tendono più al bianco e col tempo il loro colore diventa più acceso. E’ comunque praticamente impossibile risalire ad un’altitudine precisa a partire da quel gradiente nei tondini.

1 Mi Piace

Qualcosa si muove.
Dalla mailing list di Starlink che mi è appena arrivata:

Probabilmente per loro sarà interessante sapere da dove inizialmente, anche senza pubblicizzare il servizio hanno maggior richiesta.

2 Mi Piace

Dall’aggiornamento del sito sono uscite molte cose interessati, tra cui alla nuova pagina https://auth.starlink.com/ per i futuri clienti, è visibile l’antenna per Starlink.

Vi lascio qui un link al thread su reddit con molti dettagli:

Inoltre dal sito della FCC sono state postate le informazioni sull’etichetta del router per Starlink, se vi può interessare vi metto qui una foto e un pdf con i dettagli:


starlinkrouter.pdf (837,5 KB)

6 Mi Piace

https://twitter.com/elonmusk/status/1283142384268779522

3 Mi Piace