Starship Hopper

bfr

#465

Credo che ne servirà ben più di uno se si va in “rapid unscheduled disassembly”.
Ovviamente si spera che lo starship hopper non segua le orme del fratello Falcon Hopper


#466

i motori di per sé non sono particolarmente delicati in condizioni atmosferiche standard. se sono progettati per essere riutilizzabili non dico che gli faccia un baffo stare all’aperto qualche giorno ma più o meno è così. I fenomeni di corrosione e stress termico che si hanno alle condizioni di esercizio sono talmente più violenti di un parcheggio che non credo sia un problema. Più che altro c’è da impedire l’ingresso di corpi estranei ma bastano dei tappi


#467

Secondo me invece lo porteranno al limite piu’ volte fino a che non lo schiantano, acquisendo cosi’ piu’ informazioni e piu’ punti di campionamento per raffinare i modelli matematici.

A Boca Chica c’e’ l’oceano, le manovre piu’ critiche verosimilmente le faranno sull’acqua.


#468

Secondo Teslarati il motore visto a Boca Chica sarebbe il secondo Raptor ‘modificato’ prodotto e, una volta arrivati gli altri due, saranno montati sullo StarHopper per test di accensione statica. In seguito verrebbero eseguiti dei primi piccoli ‘salti’ con lo SH vincolato ed infine libero.
Sempre nell’articolo si afferma inoltre che il test di riempimento del serbatoio visto l’11 marzo sia stato eseguito con azoto liquido e non con i reali propellenti (ossigeni liquido e metano) per motivi di sicurezza.


#469

È prassi standard anche negli altri pad per eliminare contaminazione & co.


#470

Sarà interessante e spettacolare vedere come vincoleranno un bestione del genere sollevato dai motori accesi.


#471

Infatti c’è chi pensa che non stiano costruendo la nuova ogiva per questo “Starhopper” ma per il prossimo 2.0
E me ne sto convincendo anche io.


#472

speriamo meglio rispetto alla resistenza al vento!


#473

La contea ha approvato la richiesta di SpaceX di chiusura delle strade limitrofe per far partire i primi “fire test”. La fonte non è disponibile dall’EU perché viola il GPDR: https://www.brownsvilleherald.com/news/local/county-approves-authority-for-road-closures-for-rocket-testing/article_ef6a2fd4-466b-11e9-aa6e-1b3a1be10f5a.html
ma l’articolo è stato copiato su reddit da ferb2: https://www.reddit.com/r/SpaceXLounge/comments/b14on3/county_approves_authority_for_road_closures_for/


#474

il primo Raptor è stato portato sul sito di lancio per essere montato sul coso, mentre la nuova ogiva continua a crescere


#475

e comunque tira un bel vento teso


#476

aggiornamenti da Boca Chica, con saldature, motori installati, ancora vento e un cane


#477

Mi aspetterei i primi test di accensione molto presto


#478

…ancora vento e un cane

Pensavo avessi voluto scrivere “e ancora un vento cane” e che il correttore si fosse impicciato :joy::joy:


#479

Se il cane non si allontana al momento del test fire diventa…un hot dog :smile:


#480

le ogive in preparazione sembrano essere 2 :thinking:


#481

Di fatto, si vedono molto bene due “cosi” in costruzione in uno degli ultimi video ripreso da un drone e postato da Lupin (sequenza da 4:53 fino a circa 5:30) . Una costruzione cilindrica é di fronte alla tensostruttura bianca, l’altra costruzione si trova in un campetto separato circondato da vari contaniers oltre dalle solite piattaforme aere per i tecnici che lavorano in alto. In un primo momento pensavo fossero due pezzi da unire ma se così fosse, in effetti, verrebbe parecchio più alto ripetto alla precedente versione distrutta dal vento.


Problemi e osservazioni sulla traduzione italiana dell'interfaccia
#482

Oppure più semplicemente la nuova ogiva sarà più lunga.


#483

La settimana prossima dovrebbe esserci il fire test:
https://www.reddit.com/r/SpaceXLounge/comments/b22xvy/cameron_county_announces_spacex_road_closures_for/?utm_medium=android_app&utm_source=share


#484

Si, lo credo anche io. Infatti la prima versione dello Starhopper (quello con la punta abbattuta dal vento, per intenderci) mi pareva troppo corta rispetto alla Starship finale. Forse era stata fatta molto di ‘corsa’ per l’effetto ‘WOW’ della famosa foto con lo Starman e quindi più corta del dovuto…