Starship Hopper

bfr

#163

Tutto perfetto tranne questo secondo me, a parte i test NASA che ho linkato questo mi risulta essere la prima applicazione della tecnologia.


#164

Vero, mea culpa.
Ho cercato anche io un po’. Per quanto il concept sia del 1949 (JPL) e ci sia un brevetto di Rocketdyne del 1968, sembra non sia ancora stato usato


#165

Mentre la sezione centrale “cresce”

Il solito patriottismo statunitense affiora (da pagina facebook):

Su NSF Emergono fori laterali e le carenature delle zampe:



#166

Nuove immagini ravvicinate.

https://twitter.com/cowboydanpaasch/status/1080914101742690304?s=21


#167

Ma la bandiera l’hanno attaccata con lo scotch? :sweat_smile:


#168

Suvvia, non vi siete ancora abituati ai nuovi metodi costruttivi altamente tecnologici di SpaceX? :joy:


#169

La colla vinilica serve in abbondanza da altre parti…

Più che la bandiera americana mi aspettavo la scritta ACME


#170

mettiamo un po’ di pepe…se sto lamierone rivettato e scotchato (non col nastro americano :thinking:) si staccherà mai da terra praticherò l’astinenza per due settimane!!


#171

Se lo metti su twitter taggando Elon Musk, secondo me accetta la sfida…


#172

Quando la realtà imita la fantascienza…


#173

Secondo me lo utilizzeranno in qualche festino aziendale come sfondo per l’open bar…


#174

Secondo me se ci mettono sotto tre raptor potrebbero riuscire a far volare anche un pollaio robusto,. In base alla richiesta che hanno fatto saliranno solo fino a 5000m, e comunque penso a bassa velocita’. Bisogna vedere quanto saranno significativi questi test.

Penso sempre di piu’ che avevano tre raptor 2017, vecchio modello, e invece di buttarli li usano con un veicolo di test un po’ grezzo, ma che comunque gli consente di raccogliere informazioni e risolvere problemi in anticipo.


#175

Mating season a Bocachica.

Aggiungo il take di Scott Manley, parla in dettaglio della piega dei raptor, chiamandola altitude compensation nozzles e collegandosi ad una richiesta di autorizzazione all’FCC calcola che in base al volume dovrebbe avere abbastanza carburante per max 5 minuti.

Autorizzazione FCC


#176

Altre foto ravvicinate.

https://twitter.com/austinbarnard45/status/1081367861430501376?s=21


#177

In base alla letteratura letta in giro, una delle cose piu’ importanti da testare sara’ la engine out capability, soprattutto in fase di atterraggio

Al contrario del F9 la SS dovrebbe atterrare con 3 motori accesi, in modo che se se ne ferma uno, sia possibile comunque atterrare in sicurezza. Non e’ pensabile di usare un solo motore e accenderne un altro se questo si guasta, l’accensione richiede tempo incompatibile con le manovre di precisione richieste e aggiunge un elemento di inaffidabilita’.

Pero’ per far atterrare una SS vuota con tre raptor accesi e’ necessario che questi abbiano una capacita’ di throttling molto elevata, dovrebbero poter funzionare efficacemente a meno del 20% della potenza massima. Il che non e’ facilissimo dato che questi motori dovranno funzionare con un’'efficienza decente sia a livello del mare che nel vuoto.

Il problema dell’altitude compensation non e’ mica facile, e’ il motivo per cui in passato si sono studiati gli aerospikes e tantie altre soluzioni complesse. Vediamo se la doppia campana funziona, ma solo quella sarebbe una novita’ non da poco.


#178

Essendo il prototipo di una nave spaziale manned, io ipotizzo che i tre propulsori siano stati messi per la sicurezza intrinseca. Nel senso: se uno dei tre si pianta, rimangono gli altri due.


#179

Si, l’ho fatta lunga ma era per dire che la ridondanza, il throttling e l’altitude compensation dei motori sono tre questioni belle cicciotte da testare con questo veicolo.


#180

Per evitare eccessivi inglesismi, che andrebbero un po’ spiegati ai nostri silenziosi lettori (ed in alcuni casi inutili, se abbiamo parole italiane corrette per tradurli :slight_smile: ) metto qui un piccolo glossario spero utile alla discussione.

  • engine out capability = capacità di compensare la perdita di un motore
  • manned (o crewed) = abitata, con equipaggio
  • throttling = regolazione della potenza
  • altitude compensation = riferito ai motori a razzo, la forma della campana progettata per adattarsi alle varie fasi di volo e relativi cambiamenti nella pressione atmosferica esterna alla campana del razzo.

#181

Ecco come apparirà una volta completato.

https://twitter.com/elonmusk/status/1081576707365064704?s=21


#182

Così non sarebbe nemmeno brutto. Però al momento il mio stato è rappresentato bene dall’ultimo video di Scott Manley: tante domande, tante possibilità diverse all’orizzonte, tanti dubbi e poche risposte…

È positiva invece la fame di notizie che c’è per un prototipo da test in costruzione…