Starship Orbiter - Boca Chica

È interessante notare che tutte le chiusure strada programmate lo scorso 29 settembre siano notturne (ora locale)…

1 Mi Piace

@Maxi a giudicare dalla tipologia di struttura concordo con te. Ovviamente è controventata per garantire stabilità per azioni orizzontali.

Come i test di SN7.1, in pratica sotto “consiglio” della contea stanno facendo questi test di notte per non chiudere la spiaggia pubblica tutto il giorno

3 Mi Piace

dipende dalle missioni, credo. Con delle batterie spremute alla tensione minima possono facilmente avere qualche centinaio di kWh a bordo, anche 1000 kWh, con un carico di un paio di t scarse.
Senza complicazioni legati a dei pannelli fv.
Se i sistemi di bordo consumano poco (ipotesi 2-3 kW) hai 250-300 ore di autonomia senza sistemi di ricarica.

1 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strade attorno al complesso SpaceX di Boca Chica (Texas).

  • da Wednesday, September 30, 2020 2:00 AM a Wednesday, September 30, 2020 11:00 AM [annullata] [P]
  • da Thursday, October 1, 2020 2:00 AM a Thursday, October 1, 2020 11:00 AM [annullata] [B]
  • da Friday, October 2, 2020 2:00 AM a Friday, October 2, 2020 11:00 AM [annullata] [B]


Ingrandisci la mappa

Fonte: Contea di Cameron - Lista ordinanze

1 Mi Piace

Ho una domanda per i ben informati: i nose cone su che prototipo verranno montati?
Perché nei video se ne vedono 2-3 ma non li abbiamo ancora visti montati!

Uno verrà montato su SN8 e un altro presumibilmente su SN9.

Un secondo elemento del Super Heavy è uscito dalle tende di fabbricazione.

9 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strade attorno al complesso SpaceX di Boca Chica (Texas).

  • da Monday, October 5, 2020 2:00 AM a Monday, October 5, 2020 11:00 AM [P]
  • da Tuesday, October 6, 2020 2:00 AM a Tuesday, October 6, 2020 11:00 AM [B]
  • da Wednesday, October 7, 2020 2:00 AM a Wednesday, October 7, 2020 11:00 AM [B]


Ingrandisci la mappa

Fonte: Contea di Cameron - Lista ordinanze

1 Mi Piace

Che poi… Pensandoci…
Ma quando Boca Chica diventerà quel che deve diventare, cioé un vero e proprio spazioporto con decolli e atterraggi quotidiani, che faranno con quella povera highway 4? Sarà bloccata ogni giorno?
Già tutta l’area é stretta, ma avere una statale a due passi dai vari launch pad qualche problema lo pone…

1 Mi Piace

attività del 28 settembre, altre componenti per Super Heavy

1 Mi Piace

Da un lato SpaceX sta tentando da tempo di comprare, lotto dopo lotto, tutte le piccole proprietà del villaggio, in modo, suppongo, da poter recintare tutto in blocco. A quel punto potrebbero pagare di tasca la costruzione di una strada diversa che consenta l’accesso alla spiaggia pubblica, ma da un punto più distante. Ad oggi, che io sappia, ci sono ancora alcuni proprietari che “incalliti” non vendono (o forse giocano al rialzo).

D’altra parte la costruzione di un centro di lancio ha un prezzo ambientale e logistico che quella comunità deve pagare…

Le ultimissime indiscrezioni sui lanci da Boca Chica parlano di decolli e rientri da chiatte in mare aperto, ma come tutte le indiscrezioni valgono molto poco.

7 Mi Piace

Attività del 29 settembre.

Si assembla la gru che assemblerà il Super Heavy.

4 Mi Piace

SN8 verso il pad.

3 Mi Piace

Ma a tenere insieme verticalmente i vari anelli ci sono esclusivamente le saldature oppure c’è una sorta di travettatura interna che unisce almeno i vari stack dall’anello di aggancio superiore all’ultimo anello in basso? I tank sembrano costruiti in aderenza agli anelli (cioè gli anelli fanno anche da parete interna ai tank) e non credo sia possibile dare una continuità ad un eventuale travettatura da cima a fondo.
Sto pensando alla saldatura di quel povero primo anello. Sarebbe brava a tenere da sola col continuo aumento di peso che si sta verificando da un prototipo all’altro. :sweat: :sweat: :sweat:

1 Mi Piace

gli anelli sono i serbatoi, non contengono i serbatoi

2 Mi Piace

Non ci sono supporti interni, le saldature devono funzionare a dovere. La forza maggiore che le saldature devono sopportare comunque non è il peso ma la pressione interna. Infatti SN7.1 ha ceduto su una saldatura della paratia superiore che non doveva supportare alcune peso se non se stessa.

I cilindri (specie se in pressione) sono estremamente resistenti sull’asse longitudinale. Tipico esempio: provare a schiacciare una lattina di una bevanda qualsiasi piena. Ti ci puoi mettere in piedi sopra (E pesi sicuramente molto più di una lattina!) ma essa non si deforma neanche, nonostante la lamiera sia sottile circa 0.2mm. I serbatoi dei razzi sono uguali: il corpo del serbatoio è anche l’elemento strutturale.

6 Mi Piace

Si, il paragone con la lattina ci sta e se facciamo la proporzione lo spessore del metallo è lo stesso. Grazie per la spiegazione @Soltasto :+1:

3 Mi Piace

Attività del 30 settembre.

SN8 è stato posizionato sul Pad A.

Realizzato il primo segmento di Starship SN12

2 Mi Piace

Pensa alla saldatura del primo anello del Super Heavy che sforzi dovrà sopportare allora, tra peso e spinta dei motori…

2 Mi Piace