Starship Orbiter - Starbase/Boca Chica

Si, ma io intendevo dire fuori nel senso dell’esterno del razzo, non all’esterno del serbatoio… era questa la cosa strana. In SN1 lo scafo esterno è anche parte del rivestimento dei serbatoi, così come in Starhopper.

Bhe possono poi coprirli in un secondo momento. Dato che le gambe di atterraggio avranno delle coperture, potrebbero andare semplicemente ad estendere queste coperture.

Attività del 23 febbraio.

1 Mi Piace

Attività del 24 febbraio.

1 Mi Piace

Spostato alla zona di test.

E foto a paragone dei 2 prototipi

1 Mi Piace

Ma, curiosità… Tutte quelle apparecchiature (pardonnez moi l’ignorance😁) che vedo appese alla base, nelle versioni successive dove le mettono? Dubito che verranno lasciate all’esterno…

Attività del 25 febbraio.

1 Mi Piace

Ora attendiamo l’arrivo dei Raptor.

Attenzione, Sn1 potrebbe essere usata solo per test di pressione e static fire a terra. Questo spiegherebbe perché non sono state ancora avvisti i canards e nessuno ci conferma ancora che il nosecone Sia per Sn1 e non per Sn2. Inoltre troviamo conferma nei tweet di Elon: Sn2 avrà 3 Raptor, mentre Sn1 solamente 1 (il che la pregiudica da fare alcun hop test)

7 Mi Piace

Ma tutti quei serbatoietti attaccati a che servono allora?

1 Mi Piace

Sono molto probabilmente COPV contenenti elio per la pressurizzazione dei serbatoi quando sono pieni di CH4 e LOX. L’ utilizzo di SN1 per solo static fire spiegherebbe anche perché essi siano posizionati fuori e non dentro.

4 Mi Piace

Si, credo anche io. Altrimenti non si spiega che l’abbiano già piazzato nella zona di lancio, senza altre strutture (ogiva, alette, zampe).

Buongiorno a tutti.
Pensavo che lo static fire servisse a provare il
“pronto al volo” di un vettore. SN1 non vola, provare la tenuta dei serbatoi con un solo raptor non mi pare realistico, le sollecitazione sulla struttura chiaramente non è la stassa che usare tre motori. Francamente capisco poco di SN1

Completato un totale di 3200 secondi di accensione fra 18 Raptor testati

10 Mi Piace

Attività del 27 febbraio.

1 Mi Piace

Starship SN1 ha deciso di seguire le orme di Starship Mk1 :sweat_smile:
Anche sta volta un bel botto, e dalle immagini pare che abbia anche danneggiato seriamente/distrutto il supporto su cui poggiava. Attendiamo aggiornamenti (che probabilmente arriveranno nella forma di un tweet di Musk).

2 Mi Piace

RIP Starship SN1!

2 Mi Piace

Attività, con botto finale, del 28 febbraio.

4 Mi Piace

Questa volta a differenza di Sn1, ha fallito il serbatoio inferiore del CH4… Sembrava tutto meno che intenzionale purtroppo…

Abituiamoci, la modalità di testing di Spacex oramai consolidata nel corso degli anni è: costruire distruggere costruire, fino a quando non ottengono un sistema affidabile.
In tal senso SS sta seguendo esattamente lo stesso percorso.

3 Mi Piace