Stazione spaziale MORL.

La stazione MORL è stato uno dei primi progetti NASA per un laboratorio orbitale (MORL è appunto l’acronimo di "Manned Orbital Laboratory).La stazione,ricavata dallo stadio superiore di un Saturno 1B,era un “Dry workshop” destinato ad essere servito da capsule Gemini (la “timeline” del programma prevista nel 1963 era 1966-68,circa).Svariate furono le proposte per permettere agli equipaggi delle Gemini di passare nel MORL.Il primo embrione di quella che sarebbe poi divenuta la Gemini-B del programma MOL dell’Aviazione degli Stati Uniti ,nasce appunto per il MOL nel 1963 (portello nello scudo termico).Altre soluzioni erano,un portale di aggancio pressurizzato abbastanza vasto da ricomprendere tutta la cabina del Gemini,un portello di docking nella parte superiore della capsula,un trasferimento tramite EVA.Intorno al 1965 si pensò di riconvertire il MORL per le capsule Apollo.L’anno successivo il progetto fu quietamente abbandonato,e confluì nel programma AAP,che successivamente sfociò nello Skylab.Retrospettivamente anche il MORL fu vittima della priorità ,logistica e di fondi,conferita al programma di sbarco lunare Apollo.

Come si diceva,intorno al 1965 ,poco prima che il progetto fosse definitivamente abbandonato per confluire nell’AAP,si pensò di utilizzare l’Apollo anzichè il Gemini per servire il MORL. Una delle ultime proposte formulate (1966) fu di trasformare la stazione in un astronave per Marte.La missione ,che avrebbe dovuto svolgersi nel 1973,prevedeva che un MORL modificato fosse raggiunto da una capsula Apollo dotata di un enorme modulo di servizio.L’intero complesso sarebbe partito per il Pianeta Rosso,vi avrebbe orbitato intorno (stile Apollo8) e avrebbe ripreso la strada di casa.

Ritengo che il MORL non sia davvero “morto” dal momento che ha lasciato in eredità lo Skylab come parte dell’AAP (Apollo Application Program), sopratutto considerando che il concetto di “Dry Workshop” adottato dallo Skylab era nato proprio per il MORL.

Mi spiace contraddirvi, ma da un libro che ho io , risulta che il progetto MORL fosse solo uno studio per la definizione e per capire i vari problemi che avrebbero potuto presentarsi , se si fosse realizzato un qualsiasi tipo di stazione spaziale.
In realtà non ci fu mai l’intenzione di realizzarlo.
Faccio comunque i miei complimenti per le bellissime foto allegate al post.

Credo che in realtà nella fase iniziale (1962-63) l’intenzione di realizzarlo effettivamente ci fosse.il Morl era uno di quei programmi che James Webb,l’allora amministratore della NASA,tentò di far passare accanto allo sbarco lunare Apollo,ricevendo da Kennedy la raggelante risposta “non sono interessato allo spazio in quanto tale”.E’ probabile che,verso il 64-65 quando fu evidente che ogni altro progetto era rimandato a dopo il primo uomo sulla luna ,il MORL divenne una sorta di studio teorico per le future stazioni.Non a caso il Gemini fu sostituito dall’Apollo come ferry per il laboratorio.

Per quanto ne so io l’intenzione di realizzare il MORL, parallelamente al MOL, c’era (il che viene anche indicato nel monumentale “Skylab Chronology” della NASA) tant’è vero, come ho scritto un paio di post fa, che lo Skylab stesso può essere inteso come un discendente del MORL, dal quale ha anche mutuato alcune soluzioni tecniche, come il “Dry Workshop” realizzato a partire dal III stadio di un Saturno.

Credo si possa affermare che il MORL non sia stato cancellato ma che si sia semplicemente evoluto (passando attraverso una serie di design intermedi) nello Skylab così come lo conosciamo.

Tra l’altro lo stesso Carmelo ha scritto che nel progetto MORL, ad un certo punto, si era sostituito l’Apollo alla Gemini in qualità di ferry, il che è da ritenersi come il primo “passo” dell’evoluzione da MORL a Skylab.

Buono il ragionamento di Archipeppe, concordo pienamente!

Buono il ragionamento di Archipeppe, concordo pienamente!

Grazie Topopesto, per premio allego un disegno del MORL… :wink: :smiley:

Buono il ragionamento di Archipeppe, concordo pienamente!

Grazie Topopesto, per premio allego un disegno del MORL… :wink: :smiley:

Peppe, guarda che mi sto segnando tutti i disegni che mi devi portare … :grinning:
Solo una osservazione: veramente si era intenzionati a fare una spedizione verso il pianeta rosso solo per orbitarvi intorno? Niente studio dall’orbita? Nessuna sonda robotizzata? :kissing_heart:

Umh…immagino che tu ti stia riferendo al progetto di utilizzare l’Apollo (in accoppiamento con uno stadio nucleare di tipo NERVA) per effettuare un “Mars Flyby” (cioé un passaggio intorno a Marte e fiondata gravitazionale per tornare verso la Terra) con una missione “sprint” della durata di uno o due mesi???

Che disegni MERAVIGLIOSI!! ma tu sei una miniera! Non si potrebbe creare un apposita sezione tutta dedicata a questi capolavori (sempre che non ci siano problemi per i diritti).

Che disegni MERAVIGLIOSI!! ma tu sei una miniera! Non si potrebbe creare un apposita sezione tutta dedicata a questi capolavori (sempre che non ci siano problemi per i diritti).

Certo, si potrebbe, ma credo sinceramente che siano più “comodi” contestualizzati nei rispettivi thread. :smiley:
Gli altri che ne dicono?